Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 19-05-2012 18:12
in Cronaca | Visto 2.523 volte
 

Domani a Bassano sit-in in ricordo di Melissa

Anche la nostra città scende in piazza dopo l'attentato di Brindisi, costato la vita alla studentessa 16enne Melissa Bassi. Domani mattina alle 10, in Piazzotto Montevecchio, un sit-in promosso da partiti, sindacati e associazioni

Domani a Bassano sit-in in ricordo di Melissa

Melissa Bassi, 16 anni, uccisa dall'esplosione di un ordigno questa mattina davanti alla sua scuola a Brindisi

Fiaccolate, sit-in, manifestazioni di solidarietà in varie città italiane: il Paese si ribella dopo l'attentato di questa mattina davanti alla scuola “Morvillo Falcone” di Brindisi, con l'esplosione dell'ordigno che ha provocato la morte della studentessa 16enne Melissa Bassi e il ferimento, anche grave, di altri studenti.
Tre le città che scenderanno in piazza in ricordo della ragazza che ha perso la vita e di tutte le vittime degli attentati c'è anche Bassano del Grappa, con un sit-in - organizzato in queste ore da una rete spontanea di partiti, sindacati e associazioni - che avrà luogo domani mattina, domenica 20 maggio, alle ore 10 in Piazzotto Montevecchio.
Ne dà notizia un comunicato trasmesso in redazione dalla segretaria CGIL Vicenza e responsabile CGIL Bassano Fabiola Carletto, che riportiamo di seguito:

COMUNICATO STAMPA

Anche Bassano del Grappa, domani mattina, ricorderà la ragazza che ha perso la vita nell'attentato verificatosi davanti alla scuola "Morvillo Falcone" di Brindisi e tutte le vittime degli attentati di stampo mafioso avvenuti nel nostro Paese.
Forte è il desiderio, estremamente sentito anche a Bassano, di far sentire una profonda vicinanza ai familiari delle vittime e dei feriti e a tutta la città di Brindisi.
Quello che si vuole trasmettere è un convinto e deciso messaggio di legalità e civiltà che spinga le istituzioni, i politici e soprattutto la società civile a mobilitarsi e a lottare per sconfiggere una volta per tutte uno dei peggiori cancri che affliggono il nostro Paese. Il percorso è lungo e complesso, ma nessuno di noi può sottrarsi a questa battaglia.
Associazioni, partiti e semplici cittadini hanno deciso di organizzare un sit-in per DOMANI MATTINA alle ORE 10 in PIAZZOTTO MONTEVECCHIO.
L'evento è promosso da:
CGIL, CISL, UIL, ACLI Bassano, ANPI, Associazione XXVI Settembre, Libertà e Giustizia, Partito Democratico, Un'altra Bassano, Italia dei Valori, Sinistra Ecologia Libertà, Rifondazione Comunista, Associazione "La Casa sull'Albero", Cooperativa Adelante, Comitato Ri.Ba.Dir.Ci.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Riferimento: Fabiola Carletto, Segretaria CGIL