Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Teatro

Il verde acerbo dell'adolescenza

Questa sera, martedì 26 settembre, Operaestate Festival chiude il suo programma estivo al Teatro Remondini

Pubblicato il 26-09-2023
Visto 3.926 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Questa sera, martedì 26 settembre, al Teatro Remondini, Operaestate Festival chiude il suo programma estivo con lo spettacolo Risveglio di primavera diretto da Gabriele Vacis.
Realizzato in collaborazione con la realtà bassanese Rete Pictor, la produzione vedrà in scena un gruppo di giovani attori di Potenziali Evocativi Multimediali. Regista e gruppo hanno aperto con successo nello scorso fine settimana il 76° ciclo dei classici al Teatro Olimpico di Vicenza.
La drammaturgia, basata sull’omonimo testo dello scrittore tedesco Frank Wedekind, capolavoro di fine Ottocento, intende raccontare la censura e l’oppressione che il mondo degli adulti proietta sugli adolescenti e guarda ai giovani come una speranza da salvaguardare e da trattare con rispetto, senza nascondere loro le dinamiche complesse dell’affettività e della sessualità.

sa Risveglio di primavera, diretto da Gabriele Vacis

L’opera è stata definita un’enciclopedia della crescita, dove si rivela che nei quattordicenni di fine ‘800 si ritrovano gli stessi dolori dei quattordicenni di oggi, e che la società di ieri come quella di oggi è incapace di educare al sentimento.
PEM è una impresa sociale nata a dicembre 2021 da una classe della scuola per attori del Teatro Stabile di Torino, a cui si sono uniti Roberto Tarasco e Gabriele Vacis, e si occupa di spettacolo, arte, pedagogia e cura.
A proposito dello spettacolo, il regista piemontese racconta: «In Risveglio di primavera ci sono Moritz, Melchior, Wendla, Hänschen, Ilse, Martha, quattordici anni a testa. E intorno a loro c’è una generazione che non sa di essere persa. Come tutte le generazioni di adolescenti. Gli adulti sono muti, non hanno le parole per reggere il cambiamento in arrivo, e quando parlano non sanno cosa dire. I ragazzi sentono il loro corpo cambiare, ma non ci sono maestri che possano insegnare come si fa a sopravvivere. Così il sesso, lo stupro, l’aborto, l’omosessualità e il suicidio vanno a braccetto con i compiti di matematica, i nastri rosa da passare nelle camicie, i nontiscordardimé da cogliere al fiume. In questa tragedia che ha per protagonisti degli adolescenti si riflettono gli spettri di un Novecento che stava arrivando ma anche quelli del nostro millennio, che protrae all’infinito le adolescenze».
Sempreverde rimarrà anche il colore di Operaestate, che dopo l'ultimo spettacolo ha in programma nella serata di sabato 30 settembre, a Palazzo Scaroni, nel Comune di Colceresa, "Qualcuno ha voglia di riscrivere il presente?", un'esplorazione del repertorio firmato Fratelli Dalla Via che presenterà il laboratorio teatrale POST, mentre nei giorni 7 e 8 ottobre c’è in calendario un laboratorio con il coreografo Jacopo Jenna (per artisti e studenti di università, accademie e conservatori), parte di un evento dedicato al rapporto tra danza, memoria e schermo realizzato in collaborazione con l’Università Ca' Foscari di Venezia.
Lo spettacolo di questa sera al Teatro Remondini avrà inizio alle ore 21.
Per dettagli e informazioni: biglietteria Operaestate Festival, tel. 0424 524214 – www.operaestate.it.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Politica

05-07-2024

È giunta l’ora

Visto 11.627 volte

2

Politica

08-07-2024

Giada adesso

Visto 10.366 volte

3

Politica

09-07-2024

Via col Momento

Visto 10.356 volte

4

Politica

05-07-2024

Luigi VII

Visto 10.235 volte

5

Attualità

05-07-2024

Giro attorno al Fondo

Visto 10.086 volte

6

Manifestazioni

08-07-2024

Sold Out per i Take That al Marostica Summer Festival

Visto 8.118 volte

7

Manifestazioni

07-07-2024

Emma Marrone: una femme fatale sul palco di Marostica

Visto 7.556 volte

8

Lavoro

05-07-2024

Si amplia l’offerta dell’ITS Academy Meccatronico

Visto 6.580 volte

9
10

Industria

08-07-2024

Le mappe dei tesori

Visto 5.883 volte

1

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 31.286 volte

2

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 29.079 volte

3

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.590 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 27.802 volte

5

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 25.335 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 24.919 volte

7

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 24.168 volte

8

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.515 volte

9

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.329 volte

10

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 21.955 volte