Pubblicato il 03-07-2009 03:52
in S.O.S. città | Visto 2.101 volte

Giocando tra i rifiuti...

La segnalazione di un nostro lettore: cestini dei rifiuti che traboccano in un parco giochi di Via Padre Zanuso.

Giocando tra i rifiuti...

Il parco giochi oggetto della segnalazione.

Riceviamo dal nostro lettore Luca M.C. questa segnalazione, corredata di foto:

"In questi giorni vanno in onda sulle emittenti locali degli spot (sicuramente a pagamento) che illustrano le attività per sensibilizzare i bambini nella raccolta differenziata dei rifiuti.
L’iniziativa è lodevole: è proprio dai bambini che dobbiamo partire, del resto il futuro sono loro.
Per questo genere di attività, “PROGETTO SCUOLA”, abbiamo avuto modo di assistere alla mobilitazione delle più alte cariche dell’ETRA: il Presidente Stefano Svegliado “in primis” (vedi iniziativa di Villa Cappello a Cartigliano), cui bisogna comunque riconoscere il giusto merito per l'impegno profuso nella realizzazione della campagna.
Stona però vedere come, giusto in prossimità di zone frequentate proprio dai bimbi, ci siano cestini ricolmi di immondizia che ristagna da più di un mese.
Il parco giochi di Via Padre Zanuso è un esempio sotto gli occhi di tutti, colpisce inoltre che tra i rifiuti ci siano dei flaconi semivuoti di medicinali (vedere foto): non ci vuole un grande sforzo per immaginare quali sarebbero le conseguenze qualora un bimbo ne bevesse il contenuto".

Bassanonet TV

Libertà è Parola

Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

Più visti