Pubblicato il 19-02-2020 17:59
in Teatro | Visto 458 volte

A seminar tempesta

Lunedì 24, per il nuovo appuntamento di “Gran Teatro” un gradito ritorno sul palco del Remondini con Sêmi, della Compagnia vicentina Stivalaccio Teatro

A seminar tempesta

Stivalaccio Teatro in Sêmi (foto di Serena Pea)

Lunedì 24, il terzo appuntamento di febbraio con la rassegna “Gran Teatro” vedrà protagonista sul palco del Remondini la Compagnia Stivalaccio Teatro, che porterà in scena Sêmi - senza infamia e senza lode.
Lo studio lodevole dello spettacolo co-prodotto da Operaestate Festival ha calcato il palcoscenico bassanese di B.Motion nell’estate 2018 e il testo è stato finalista al Premio Hystrio Scritture di Scena nello stesso anno. Qui il suo trailer bit.ly/39YFFDR.
Lasciato da parte in questa occasione il repertorio dei classici, la compagnia vicentina ha rivolto lo sguardo verso una ricerca sull’umanità contemporanea e il dramma della violenza che l’attraversa in lungo e in largo, nella nostra epoca.
Sêmi è ambientato nel futuro prossimo in una base militare dell’estremo nord immersa nella neve dove si custodisce a cura di soldati un po’ “sèmi” il patrimonio di semi sani, o forse no, da proteggere per garantire la sopravvivenza delle generazioni future. Lo spettacolo porta in scena una riflessione che percorre i binari della farsa e del grottesco sulla divisione tra bene e male, guardando all’attualità e a temi come la politica, l’inquinamento e l’attivismo ambientale, l’immigrazione.
Il progetto si è avvalso della consulenza artistica di Davide Giacometti e di Nicolò Targhetta; il testo e la regia sono a cura di Marco Zoppello. Sul palco del Remondini saliranno con le loro maschere inquietanti create da Roberta Bianchini, che hanno per antenate quelle della Commedia dell’Arte, gli attori Sara Allevi, Giulio Canestrelli, Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello e Matteo Pozzobon.
L’inizio è fissato per le ore 21. La serata sarà preceduta alle ore 19 al Color Cafè da un appuntamento di Abbecedario 2020 con i protagonisti dello spettacolo.
Per informazioni: tel. 0424524214, e-mail operaestate@comune.bassano.vi.it

Libertà è Parola

LIBERTÀ E' PAROLA - #civediamoasettembre

#LIBERIDIRACCONTARCI non è solo un titolo, ma una presa di posizione che come Libertà è Parola abbiamo voluto portare avanti, anche durante mesi...

Più visti