Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 03-05-2019 17:36
in Incontri | Visto 444 volte
 

Anima alpina

Sabato 4 maggio, la libreria La Bassanese dedica agli Alpini un evento speciale con ospite Alfio Caruso

Anima alpina
Sabato 4 maggio, la libreria La Bassanese dedica agli Alpini un evento straordinario, invitando in città il giornalista e saggista Alfio Caruso a parlare del suo nuovo libro, intitolato Una lunga penna nera, appena pubblicato ed edito da Piemme.
Nel corso dell’appuntamento, ospitato nella Galleria Incontri della libreria, Caruso ripercorrerà la gloriosa storia delle Penne Nere in occasione del centenario dell’Associazione Nazionale Alpini, fondata nel luglio del 1919, e a qualche giorno dall’adunata nazionale che si terrà a Milano, sua sede natale, nel prossimo fine settimana, il 10, l’11 e il 12 maggio.
A dialogare con Caruso sarà Loris Giuriatti, storico bassanese, profondo conoscitore delle nostre zone di guerra del territorio e autore di diversi libri dedicati al tema della Grande Guerra. Saranno approfonditi la storia, la vita e gli eventi drammatici che hanno spesso caratterizzato la storia delle truppe alpine, e poi ricordate figure importanti, uscite e transitate dalla scuola militare di Bassano durante la seconda guerra mondiale.
Il corpo degli Alpini è ancora oggi il corpo specialistico d'Italia più popolare, il più amato, anche per la sua assidua e generosa presenza dove occorrano aiuto e sostegno alle popolazioni in caso di calamità. All’incontro in libreria sarà presente anche il presidente della sezione Monte Grappa, Giuseppe Rugolo, con alcuni alpini che continuano a mantenere alto il valore del Corpo, a testimonianza dell’attaccamento all’Associazione Nazionale che, nonostante l’abolizione della leva obbligatoria, conta ancora 350.000 tesserati in tutta Italia.
L’appuntamento avrà inizio alle ore 17. L’ingresso è libero. Per informazioni: info@labassanese.org.