Pubblicato il 28-07-2018 08:27
in Incontri | Visto 621 volte

Paesaggi

Torna domani, domenica 29 luglio, a Molvena, il buon camminare in compagnia di Lorenza Zambon

Paesaggi

Lorenza Zambon

Torna domani, domenica 29 luglio, a Molvena, il buon camminare in compagnia di Lorenza Zambon.
Gli spettacoli dall’attrice-giardiniera sono pensati per essere rappresentati e agiti in luoghi naturali come parchi, giardini, boschi, campagne, oppure per portare frammenti di natura vivente all'interno di spazi non tradizionali. Lo scorso febbraio, Lorenza Zambon ha pubblicato anche un libro, intitolato Un pezzo di terra tutto per me - Un giardino per fiorire in ogni stagione, edito da Ponte delle Grazie, dove racconta il tempo fuori dal tempo vissuto nel verde del suo giardino del Monferrato.
Nella passeggiata tra le colline che condurrà domenica, proposta da Operaestate Festival, il grande teatro del paesaggio, come sempre nei suoi itinerari, non resta a fare da sfondo ma diventerà personaggio e protagonista di una narrazione sapiente e piena di incanto.
L’incontro con la natura e con le tracce impresse dall’uomo, con la sua attività di abitante e di coltivatore lasciate tra le contrade e sui pendii insieme ai segni dell’abbandono, verranno percorsi tramite la narrazione e suggestioni fondate su testimonianze, documenti, leggende popolari, ritrovamenti.
Nel corso del cammino, osservando e mettendosi in ascolto, si sveleranno storie inaspettate, sorgenti favolose, grotte misteriose, natura maestosa, grazie a narrazioni sempre orchestrate in un sottile equilibrio tra storia e natura, visibile e invisibile, realtà e immaginazione. L’appuntamento sarà arricchito di musiche dal vivo a cura di Giampiero Malfatto.
Il ritrovo per i partecipanti è fissato alle ore 17.30 nella piazza centrale di Molvena e la prenotazione è obbligatoria (Biglietteria Operaestate, ufficio informazioni 0424 519819).

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...