Pubblicato il 07-03-2015 08:27
in Magazine | Visto 1.968 volte

8 marzo al Museo

Domenica 8 marzo, per la Giornata internazionale della donna 2015, una dedica speciale a Dirouhi Megrditchian, che fu moglie di Antonio Agostinelli, e ingresso gratuito a tutte le visitatrici nei Musei civici cittadini

8 marzo al Museo

Domenica 8 marzo, per la Giornata internazionale della donna 2015, una dedica speciale a Dirouhi Megrditchian, che fu moglie di Antonio Agostinelli, artefice di un importante lascito testamentario in beni e opere di cui gode la città, e ingresso gratuito a tutte le visitatrici nei Musei civici cittadini.
L’attività organizzata dall’Ente bassanese: a cura della sezione Didattica, dalle ore 15, saranno proposti al Museo civico due percorsi guidati, alla sezione archeologica e in pinacoteca. Il primo itinerario racconterà il vivere al femminile nella Magna Grecia letto attraverso le testimonianze di scavo: oggetti da toeletta, accessori, monili, raffinate oreficerie provenienti da corredi tombali destinati ad accompagnare la defunta nell’aldilà, dove la vita era immaginata così come raffigurata nei dipinti vascolari esposti, ceramiche greche e italiote; il secondo itinerario sarà dedicato alle opere d’arte dove le donne sono state di volta in volta protagoniste, talvolta committenti, raramente autrici.
Entrambi i percorsi (dal costo di 4 euro a partecipante) saranno guidati da allieve del Liceo “G. B. Brocchi”, l'iniziativa è stata organizzata nell’ambito del progetto “Alternanza Scuola Lavoro”, le ragazze saranno coadiuvate da operatrici della sezione Didattica.
È consigliata la prenotazione al numero 0424519904 o alla mail info@museibassano.it.

Più visti