Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 17-11-2021 13:50
in Enogastronomia | Visto 5.119 volte

Mizzica, Marostica!

“A’ Vucciria Sicilia Street Food”: in piazza a Marostica per quattro giorni protagonista la cucina di strada siciliana, con i prodotti tipici dell’isola

Mizzica, Marostica!

Per i siciliani sono prodotti a chilometro zero, per noi invece sono prodotti a chilometri mille e passa. Arancine, cannoli, cassate, il “pani ca meusa” (pane con la milza), pesce fritto e chi più ne ha più ne mangi. Sono le specialità made in Sicilia, che per quattro giorni - da domani, giovedì 18 novembre e fino a domenica 21 novembre - invaderanno golosamente la Piazza degli Scacchi di Marostica.
Attorno alla celebre scacchiera si svolgerà infatti “A’ Vucciria Sicilia Street Food”: evento incentrato sulla cucina di strada e dedicato ai prodotti tipici dell’isola. La manifestazione è promossa da un testimonial d’eccezione, l’attore siciliano Tony Sperandeo, che sarà presente in piazza per incontrare i visitatori e presentare la sua meravigliosa terra.
“Abbiamo deciso di prendere il pubblico per la gola - commenta un entusiasta sindaco di Marostica Matteo Mozzo -. La Sicilia con la sua cucina popolare famosa in tutto il mondo sarà la protagonista di un nuovo weekend all’insegna della bontà e del divertimento, un viaggio autentico attraverso una cultura ricca e molto affascinante rivolto a buongustai e golosi.” “Marostica non si ferma e prima del nutrito programma natalizio abbiamo programmato una nuova iniziativa volta a richiamare molte persone in città - aggiunge l’assessore al Turismo e alle Attività produttive Ylenia Bianchin -. L’offerta gastronomica sarà ricchissima e variegata, con prodotti autentici e un format che prevede anche una simpatica animazione. L’attore Tony Sperandeo, che già si è speso in questi giorni sui social per la tappa marosticense, si intratterrà con il pubblico nei giorni della manifestazione”.
“A’ Vucciria Sicilia Street Food” proporrà i grandi classici della gastronomia siciliana, accompagnati da birra artigianale sempre sicula e dal classico folklore della regione.
Nei quattro giorni del programma la manifestazione si svolgerà dalle 10 alle 24 e per l’accesso, come da normativa vigente, è richiesto il Green Pass.
Tutto è pronto, dunque, per questo particolare incontro gastronomico tra l’antica Trinacria e la Città degli Scacchi. Mizzica, Marostica!

Pubblicità

Natale a Bassano

Più visti