Pubblicato il 30-11-2020 18:46
in Sociale | Visto 2.172 volte

Lutto nel sociale per la scomparsa di Giannantonio Polita

Bassanese da sempre impegnato nel volontariato e al fianco dei deboli e degli ammalati. Era presidente dell’associazione Tracce Bassano

Lutto nel sociale per la scomparsa di Giannantonio Polita

Giannantonio Polita, Progetto Open Day

Una scomparsa inaspettata che ha colpito il cuore pulsante del mondo del volontariato Bassanese. Giannantonio Polita, 68 anni compiuti, è mancato improvvisamente giovedì notte a causa di un malore inatteso.
Tutti lo ricordano come un uomo impegnato da sempre nel mondo del volontariato cittadino. Già presidente dei volontari ospedalieri e dell’associazione “Tracce”, Giannantonio aveva fatto del volontariato una passione costante della propria vita, prestando anche servizio ed assistenza a Villa Serena dove ha continuato ad essere presente fino al suo ultimo giorno di vita.
Tutte le persone che lo conoscono lo ricordano con un sorriso, quello che si intravvedeva sempre nel suo volto quando si prendeva cura degli anziani e dei bisognosi. Al servizio della comunità per tutta la vita, Giannantonio ha saputo incarnare il lato migliore del volontariato, quello silenzioso, che lavora “nell’ombra”, senza desiderare pubblicità o riconoscimenti.
Giannantonio lascia la moglie Roberta Tessarolo, i figli Matteo e Daniele e la nuora Angela, ma anche un’intera comunità, quella comunità che lui stesso, insieme ad altri, ha sorretto sulle sue spalle, prendendosene cura come da Padre, si è preso cura dei proprio cari.
Perché una città, come una famiglia, ha bisogno dei suoi Padri, ed oggi anche Bassano lo piange insieme ai suoi familiari.
Ci mancherà.

Per coloro che volessero onorare la sua memoria, la famiglia esprime il desiderio, nella continuazione del suo operato, di inviare una donazione libera all’associazione “Tracce”, a cui lui ha dedicato parte importante della sua vita.
IBAN: IT28 T058 5660 1601 6157 1377 090
CAUSALE: “Donazione in memoria di Giannantonio Polita”

    Più visti