Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 10-08-2015 22:21
in Cose in Comune | Visto 1.734 volte
 

Operazione Spin

Finalmente entro i primi di settembre la risistemazione del marciapiede lungo via Spin a Romano d'Ezzelino. I lavori, attesi da molti anni, sono cominciati in questi giorni

Operazione Spin

Via Spin a Romano allo stato attuale

Era un intervento atteso da oltre vent’anni. In questi giorni, ed entro i primi di settembre, sarà finalmente realizzato e completato con importanti benefici per i residenti ma non solo.
Stiamo parlando del marciapiede lungo via Spin, in comune di Romano d’Ezzelino, nel tratto antistante la SP 248 Schiavonesca-Marosticana, quasi in corrispondenza dell'incrocio semaforico principale all'altezza del municipio.
Una risistemazione necessaria e completa con il rifacimento completo del fondo sconnesso, dei cordoli e con l’eliminazione delle barriere architettoniche che fino ad oggi avevano reso impossibile l’accesso alle persone con difficoltà deambulatoria o alle mamme con passeggino verso gli esercizi commerciali e le abitazioni lungo la via. Un intervento complesso, realizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Etra su un tratto lungo 250 metri.
“Non sarà rimessa a nuovo solo la superficie ma sarà migliorata l’intera vivibilità dell’area - spiega l’assessore Massimo Ronchi -. Abbiamo approfittato della contemporaneità dei lavori in corso a nord sull’impianto di fognatura per fare in un unico periodo anche questa operazione.”
“Oltre all’eliminazione delle barriere architettoniche e al rifacimento della superficie - prosegue l'assessore - sono stati rimessi a nuovo anche alcuni chiusini di accesso ai sottoservizi così da avere la possibilità, in futuro e in caso di necessità, di intervenire senza dover rompere nuovamente l’asfalto. Il nuovo marciapiede si raccorderà con il tratto già esistente e concluso un anno fa, permettendo ai residenti e ai clienti degli esercizi commerciali che si affacciano sul tratto interessato della SP 248 di avere un’area di “sbocco” più sicura e percorribile anche a piedi.”
“Eseguire i lavori in questo periodo - aggiunge l'amministratore comunale - ci permette di operare più in fretta e in una fase dell’anno in cui il traffico è ridotto visto che molte fabbriche sono chiuse e che le scuole riapriranno solo a settembre.”
Un intervento che si inserisce nel lungo elenco di riasfaltature e migliorie che in queste settimane hanno interessato strade e marciapiedi del territorio comunale di Romano d’Ezzelino.
“Via San Pio X, via 25 Aprile e via Cima 12 sono appena state interessate da lavori importanti e presto ne partiranno altri per un totale di circa 350mila euro - conclude Ronchi -. Interverremo in tutte le frazioni nelle quali servono opere di questo tipo nell’ambito di un progressivo miglioramento della rete dei marciapiedi e delle strade sul territorio.”