Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 18-05-2011 16:50
in Attualità | Visto 3.625 volte

I suoni e i colori della scienza

Ritorna, dopo alcuni anni, la Settimana per la Divulgazione della Cultura Scientifica promossa dal Liceo Da Ponte di Bassano. L'assessore Martini: “Informerò Maristar per mostrarle quanto è brava la nostra scuola”

I suoni e i colori della scienza

La conferenza stampa di presentazione della Settimana per la Divulgazione della Cultura Scientifica al Liceo Da Ponte

“Un giorno mando tutto a Maristar per mostrarle quanto è brava la nostra scuola”.
Morena Martini, assessore provinciale all'Istruzione - nonché ex alunna ed ex docente del Liceo Scientifico “Jacopo Da Ponte” di Bassano del Grappa - cita la Littizzetto per annunciare che inoltrerà al ministro Mariastella Gelmini il materiale informativo sulla nuova iniziativa rivolta alla città che il Liceo bassanese ha presentato oggi.
“Questo per dimostrare - continua l'assessore provinciale - che ci sono tanti docenti che fanno le cose con passione, e che né per denaro né per vanagloria costruiscono una scuola di qualità.”
L'iniziativa in questione è la Settimana per la Divulgazione della Cultura Scientifica, che il Liceo Da Ponte - in collaborazione con il Comitato Genitori e con l'associazione degli ex studenti - ripropone dopo alcuni anni di assenza, dal 23 al 28 maggio prossimi, per la sesta edizione. Un fitto programma di appuntamenti, aperto alla cittadinanza, dedicato al tema “I suoni e i colori della scienza”: un carnet di proposte per il pubblico - tra corsi, conferenze, incontri interattivi e concerti - che si propone di far scoprire le affascinanti connessioni tra la cultura scientifica e altre discipline, considerate abitualmente umanistiche, come la musica o le espressioni artistiche.
Un programma all'insegna del “di tutto, di più” (per il calendario completo della manifestazione: www.liceodaponte.com/settimana.htm): da un laboratorio interattivo di “science art” ai workshop “Intercalando: cromatici suoni” e “Field recording” a cura dell'associazione culturale Nedac; da una conferenza sulla scienza e il mondo di Dante a una conferenza su musica e tecnologia con l'ex allievo del Da Ponte Francesco Fabris dei “Phinx”; da un concorso letterario sul tema “I suoni ed i colori della scienza” per gli studenti degli Istituti Superiori bassanesi a una conferenza-incontro su “Arte e scienza a confronto”.
E ancora una conferenza-concerto su “La costruzione del violino tra scienza ed intuito empirico” e una conferenza su “Rumori e colori dell'Universo: le ultime notizie dal satellite Plank”.
In scaletta anche i “Caffè Scientifici” che tornano al Liceo con tre “incontri-aperitivo”, nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia: un primo incontro (aperitivo “in verde”) dedicato al colore come strumento indispensabile per la ricerca biomedica, un secondo (aperitivo “in bianco”) sul tema dei colori del Sole e l'ultimo (aperitivo “in rosso”) incentrato sui colori del buio dei paesaggi sotterranei della Terra.
Ciliegina finale, una gita nella “Foresta dei violini”: il bosco ai piedi delle Pale di San Martino dove cresce l'”abete di risonanza”, utilizzato per la costruzione di strumenti musicali di pregio.
Un programma ricco e denso reso possibile grazie al contributo di alcuni sponsor privati ma anche - come ha tenuto a precisare la preside del Liceo Da Ponte Marilena Valle, affiancata dalla docente Antonella Maddalozzo - “con i finanziamenti della scuola”.
E intanto, nell'agenda della dirigenza dell'istituto, si profila un altro importante appuntamento: il convegno nazionale sui temi della riforma scolastica, in programma dal 25 al 27 maggio a Cagliari, nel quale il Veneto sarà rappresentato proprio dal Liceo Da Ponte di Bassano e da un altro istituto, con la docente Silvia Alessi che interverrà tra i relatori.
“E' stata una delle mie allieve” - sottolinea con orgoglio l'assessore Martini.
Un'altra notizia da segnalare a Maristar.

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

Più visti