Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Il Veneto sperimenta il “turismo per tutti”

Il Ministro del Turismo Brambilla sceglie il Veneto come terra di sperimentazione delle politiche di turismo accessibile. L'assessore regionale Finozzi: “Vogliamo un territorio abile a raccogliere tutti”

Pubblicato il 25-03-2011
Visto 2.843 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Accogliendo la richiesta formulata dall’assessore veneto al Turismo Marino Finozzi, il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla ha deciso di fare del Veneto la terra di sperimentazione delle politiche italiane sul turismo accessibile, un turismo “che tenga conto delle esigenze di bambini, anziani, persone a mobilità ridotta e diversamente abili”. L’accordo è arrivato nel corso del meeting europeo organizzato a Vicenza all’interno del salone fieristico Gitando.all.
“Il Veneto - ha spiegato l’assessore Finozzi - con i suoi 14,5 milioni di presenze nel 2010 si è confermato la prima regione turistica italiana. Vogliamo mantenere e far crescere la nostra forza rendendo il nostro territorio adatto ad accogliere tutti. Dobbiamo cambiare prospettiva, rendendoci conto che la disabilità non è quella delle persone, ma del territorio che non è abile ad accoglierle”.
“Un anno fa - ha affermato il ministro Brambilla - abbiamo licenziato il manifesto per il turismo accessibile. Credo che mettere al centro dei riflettori il tema delle esigenze di tutti i cittadini sia un tema fondamentale per lo sviluppo turistico e anche per la coesione sociale”.

Il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla e l'assessore regionale Marino Finozzi alla Fiera di Vicenza

L’intesa raggiunta alla fiera di Vicenza tra la Regione del Veneto e Ministero del turismo è un altro passo importante dopo la firma, il 14 luglio scorso, del Protocollo d’intesa con il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani per fare del Veneto la terra di sperimentazione delle politiche europee sul turismo accessibile e sostenibile.
Nel corso del meeting, il sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha manifestato l’intenzione di creare nel Veneto una rete di “strutture di sollievo” che possano dare un’offerta contemporaneamente sanitaria e turistica.
“L’eccellenza sanitaria del Veneto - ha detto Francesca Martini - e la sua offerta turistica senza pari possono essere messe a frutto per proporre vacanze che rispondano alle necessità di persone che hanno bisogni di salute anche importanti”.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Politica

09-07-2024

Via col Momento

Visto 10.392 volte

2

Politica

08-07-2024

Giada adesso

Visto 10.376 volte

3

Manifestazioni

08-07-2024

Sold Out per i Take That al Marostica Summer Festival

Visto 8.123 volte

4

Manifestazioni

07-07-2024

Emma Marrone: una femme fatale sul palco di Marostica

Visto 7.564 volte

5

Politica

11-07-2024

Vitamina P

Visto 6.230 volte

6

Industria

08-07-2024

Le mappe dei tesori

Visto 5.886 volte

7

Manifestazioni

09-07-2024

La grande notte di Mahmood a Marostica

Visto 5.334 volte

8

Attualità

11-07-2024

Penne Montegrappa

Visto 4.501 volte

9

Magazine

08-07-2024

Bassano tra stelle e Fata

Visto 3.690 volte

10

Attualità

12-07-2024

Quattro x Seven

Visto 2.124 volte

1

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 29.082 volte

2

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.594 volte

3

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 27.806 volte

4

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 25.338 volte

5

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 24.923 volte

6

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 24.173 volte

7

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.521 volte

8

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.334 volte

9

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 21.960 volte

10

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 21.689 volte