Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Giro Girotondo

Mercoledì 24 maggio la città di Bassano tagliata in due per il passaggio del Giro d’Italia. Viabilità modificata e uscita dalle scuole anticipata

Pubblicato il 19-05-2023
Visto 11.346 volte

Pubblicità

Roberto Campagnolo Sindaco

Il Brenta mormorava calmo e placido al passaggio
del Giro d’Italia il 24 maggio.
Eh sì, egregi lettori, ormai ci siamo.

Foto: Roberto Bosca - archivio Bassanonet

Mercoledì 24 maggio è il giorno della 17° tappa del Giro d’Italia Pergine Valsugana - Caorle che attraverserà la città di Bassano arrivando da nord, via Valstagna e Campolongo sul Brenta, per poi proseguire sulla Sr 245 Castellana a Rosà e a Rossano Veneto.
Tappa di 197 km, per velocisti, senza asperità, con discesa iniziale lungo tutta la Statale Valsugana dalla partenza di Pergine fino a Primolano-Cismon del Grappa per poi deviare in destra Brenta e arrivo a Caorle al termine della traversata del litorale veneziano, Lido di Jesolo compreso.
L’arrivo della maglia rosa e di tutti gli altri “girini” nel territorio comunale di Bassano e cioè a Campese è previsto dalla cronotabella di tappa alle 14.27 ma se l’andatura sarà sostenuta, come il tratto pianeggiante rende possibile, potrebbe avvenire anche qualche minuto prima. Da Campese il Giro proseguirà per Sant’Eusebio, viale Scalabrini, viale Diaz, Ponte della Vittoria (Ponte Nuovo), viale De Gasperi, via Colombo e via Carpellina per poi entrare in territorio comunale di Rosà.
Conferenza stampa in municipio dell’assessore allo Sport Mariano Scotton e del comandante della Polizia Locale dell’Unione Montana del Bassanese Giovanni Favaretto per illustrare i dettagli della momentanea “invasione” delle due ruote che comporterà inevitabilmente dei blocchi e delle modifiche alla viabilità dal momento che, come sottolinea Scotton, “Bassano sarà tagliata in due da nord a sud”.
Le strade interessate dal passaggio saranno chiuse - e per chiuse si intende blindate - dalle ore 12.15 alle ore 14.15. Saranno ovviamente riaperte al traffico al termine del passaggio.
Assessore, comandante, agenti della Polizia Locale e funzionari comunali competenti hanno già svolto i sopralluoghi sul percorso cittadino del Giro che bloccherà un’ottantina di intersezioni stradali. Ciascuna intersezione, transennata o meno, sarà presidiata da volontari addetti.
Sempre per mercoledì 24 maggio, a seguito di un incontro con il questore vicario e il provveditore agli studi, è stato inoltre deciso di anticipare alle ore 11 la chiusura e l’uscita dalle scuole di ogni ordine e grado, non solo a Bassano ma anche a Valbrenta, Rosà e Rossano Veneto. Fanno eccezione le classi delle scuole a tempo pieno che uscendo alle 16 non combaciano con la fascia oraria di chiusura delle strade.
Tenendo conto che a Bassano del Grappa confluiscono oltre 9000 studenti delle scuole superiori e oltre 4000 di quelle inferiori e considerando che l’intero sistema del trasporto scolastico è stato riorganizzato per prendere gli studenti alle 11, più le macchine private dei genitori, io personalmente consiglio di non attraversare in auto Bassano a quell’ora se non strettamente necessario.
Dimenticatevi, quella mattina e quel primo pomeriggio, di andare in macchina verso Trento. Come spiega il comandante Favaretto, la Statale 47 Valsugana sarà chiusa alle ore 12 già da Trento, per quanto la tappa parta da Pergine Valsugana.
La maglia rosa & C. scenderanno sulla statale fino al bivio di Costa, all’altezza di San Marino, dove svolteranno in destra Brenta per imboccare la provinciale Valgadena e la provinciale Campesana lungo Valstagna, Oliero, Campolongo sul Brenta, Campese, Sant’Eusebio ecc.
Nell’orario di chiusura delle strade interessate dalla gara, per chi proviene da sud in direzione nord sulla sinistra Brenta sarà collocato un presidio di pre-filtraggio della circolazione all’altezza dello svincolo di Romano Nord della tangenziale.
La Ss 47 Valsugana sarà percorribile verso nord fino a Cismon, dove ci sarà il blocco.
Saranno allestiti 100 cartelli di avviso di chiusura strade lungo il percorso.
A vigilare sulle intersezioni, da Costa di Valstagna fino al confine con Rosà, ci saranno 31 agenti di Polizia Locale e 70 volontari messi a disposizione dalle due società ciclistiche Angarano e Veloce Club Bassano, dall’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri) e da un gruppo di volontari di Campese. E proprio a Campese, nella fattispecie, piccola terra di grandi appassionati di ciclismo, il passaggio del Giro sarà accolto con festeggiamenti particolari, secondo le anticipazioni di Radio Scarpa.
Come specifica ancora il comandante della Polizia Locale, il Giro d’Italia non creerà alcun problema per la circolazione interna a Bassano del Grappa in direzione nord-sud in sinistra Brenta. Il problema sarà invece la circolazione est-ovest, tagliata appunto in due dal percorso di tappa. “L’unico modo per andare da est a ovest durante l’orario di chiusura delle strade interessate sarà quello di utilizzare la provinciale 111 Gasparona o la Pedemontana.” Giro Girotondo.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sono disponibili i siti www.comune.bassanovi.it e www.giroditalia.it nonché l’Ufficio IAT Bassano (tutti i giorni 10/19, martedì 15/19, tel. 0424 519917, iat.bassano@comune.bassano.vi.it).
“Peccato non si sia realizzato il mio sogno e cioè una tappa del Giro d’Italia da Palladio a Palladio”, confessa in conclusione di conferenza stampa l’assessore Mariano Scotton.
Ovvero una tappa, magari a cronometro, con partenza dalla Basilica Palladiana di Vicenza e arrivo sul Ponte di Bassano o viceversa. Il Giro 2023 sarebbe stata l’ultima occasione per una tappa del genere, l’anno prossimo a maggio a Bassano si vota e non sarà più possibile. Chissà, magari Scotton la inserirà nel suo programma elettorale.

Pubblicità

Andrea ZontaDemocrazia CristianaElena PavanNicola Ignazio FincoRoberto Marin SindacoElena Donazzan

Più visti

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.914 volte

2

Elezioni 2024

22-05-2024

Ora et Labora

Visto 18.003 volte

3

Elezioni 2024

22-05-2024

Campi magnetici

Visto 17.729 volte

4

Elezioni 2024

22-05-2024

Movimento 5 Sberle

Visto 17.583 volte

5

Elezioni 2024

23-05-2024

Ursulo von der Finco

Visto 15.609 volte

6

Elezioni 2024

24-05-2024

Donzelli d’Italia

Visto 12.159 volte

7

Attualità

25-05-2024

Cromo 6 spacciato

Visto 10.657 volte

8

Attualità

25-05-2024

El Pirata

Visto 9.517 volte

9

Attualità

24-05-2024

Odi Barbare

Visto 9.149 volte

10

Attualità

25-05-2024

Tadej-Day

Visto 8.740 volte

1

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.279 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.914 volte

3

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 21.797 volte

4

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.961 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.823 volte

6

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.689 volte

7

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 20.458 volte

8

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.569 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.531 volte

10

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.523 volte