Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Al Bano e Vittorio Power

Cultura e intrattenimento chiavi in mano: il 25 maggio a Bassano il critico d’arte e il celebre cantante saranno i protagonisti di un nuovo evento de La Milanesiana di Elisabetta Sgarbi

Pubblicato il 10-05-2023
Visto 10.317 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

In principio fu Oliver Stone.
Già, proprio lui, come ben ricorderete. Il regista di Platoon e di Nato il quattro luglio, affiancato dalla lettura di alcune pagine del suo libro affidata al famoso attore Toni Servillo e seguito dalla musica da balera degli Extraliscio, per un incredibile ossimoro (contraddizione in termini) sul palcoscenico della Sala Da Ponte.
Era il 2020, nell’era delle mascherine e del firmacopie dell’autobiografia di Stone “Cercando la luce”, pubblicata dalla casa editrice La Nave di Teseo, di cui Elisabetta Sgarbi è il direttore generale e direttore editoriale, con cordone di security pro distanziamento sociale e barriera di plexiglass parafiato.

Poi nel 2021 è stata la volta di una serata dedicata alle “Visioni del futuro”, al Teatro all’aperto del Castello degli Ezzelini, con l’intervento di altri due autori pubblicati dalla casa editrice - gli scrittori pluripremiati Tahar Ben Jelloun e Amin Maalouf -, seguito da un concerto al pianoforte di Ramin Bahrami.
Infine La Milanesiana, rassegna itinerante e multidisciplinare ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, ha portato l’anno scorso a Bassano Elio delle Storie Tese che sempre al Castello ha interpretato Enzo Jannacci.
Quest’anno, per la 24sima edizione de La Milanesiana che prevede nuovamente una tappa nella nostra città, l’ideatrice e direttrice della kermesse di cultura e intrattenimento chiavi in mano - basta pagare il dovuto e l’evento è pronto e già confezionato - non ha dovuto più di tanto cercare il relatore principale in giro per il mondo.
Si tratta infatti del suo celebre fratello Vittorio Sgarbi, attuale sottosegretario alla Cultura e detentore, tra suoi numerosi incarichi, anche della presidenza della Fondazione Canova Onlus di Possagno.
L’appuntamento è per il prossimo giovedì 25 maggio, alle ore 21, in sala Da Ponte.
Il critico d’arte interverrà sul palco con una lezione su Antonio Canova tratta dal suo libro Canova e la bella amata, edito ovviamente da La Nave di Teseo, nel quale vengono ripercorse la vita, le passioni e le opere del celebre scultore.
Ma non è tutto perché, come annuncia un comunicato stampa trasmesso oggi in redazione dall’amministrazione comunale che patrocina e contribuisce all’evento, “a salire sul palco sarà anche Al Bano, voce storica della musica italiana, che si esibirà con alcuni dei suoi successi più grandi”.
Ovvero, come anticipa più precisamente il sindaco Elena Pavan in un suo post pubblicato oggi su Facebook, “il mitico Al Bano, che canterà 5 dei suoi più grandi successi”.
“Non mancate!”, conclude il messaggio social, che sprizza gioia da tutti i tasti, della prima cittadina.
“La serata - ritornando a quanto informa il comunicato stampa - sarà introdotta dalla scrittrice e organizzatrice dell’evento, Elisabetta Sgarbi, dopo i saluti istituzionali del sindaco Elena Pavan.”
L’ingresso all’evento de La Milanesiana è libero e gratuito, previo ritiro di tagliandi obbligatori che saranno disponibili a partire da domani, giovedì 11 maggio, all’Ufficio IAT di Piazza Garibaldi.
In attesa di scoprire quanto costerà il nuovo evento della rassegna di Elisabetta Sgarbi alle casse comunali (per l’incontro con Oliver Stone più il “vai col liscio” finale furono sborsati oltre 20.000 euro), apprestiamoci dunque ad accogliere in città la coppia inedita a cui viene affidato il compito di richiamare il pubblico bassanese.
Da una parte l’inossidabile Al Bano Carrisi, che il prossimo 18 maggio festeggerà all’Arena di Verona i suoi 80 anni di età con il suo show “Al Bano 4 volte 20”, sempre con le sue canzoni più celebri e con grandi ospiti, una settimana prima di esibirsi in quel di Bassano.
Dall’altra il professor Sgarbi che con il suo doppio volto di studioso e di politico, nonché di esponente dell’attuale governo, incarna oltremodo la doppia anima di uomo di cultura e di uomo di potere. Vittorio Power.
A Palazzo già sta spumeggiando un clima di fibrillante attesa e sono certo che al sindaco Pavan e all’assessore alla Cultura Cabion sta già girando in testa il più grande successo discografico del cantante di Cellino San Marco e della sua ex dolce metà: “Felicità”.

Più visti

1

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.048 volte

2

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.185 volte

3

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.695 volte

4

Politica

09-04-2024

Centro(destra) giovanile

Visto 10.283 volte

5

Attualità

10-04-2024

Calci di rigore

Visto 9.833 volte

6

Politica

08-04-2024

Di tutto, di più

Visto 9.433 volte

7

Attualità

11-04-2024

Pavan for President

Visto 9.404 volte

8

Politica

11-04-2024

Old Wild Finco

Visto 9.399 volte

9

Attualità

09-04-2024

Reportich

Visto 9.337 volte

10

Attualità

11-04-2024

W le Women

Visto 8.845 volte

1

Politica

18-03-2024

Coalizione da Tiffany

Visto 19.877 volte

2

Attualità

19-03-2024

L’Asparagruppo

Visto 15.121 volte

3

Politica

22-03-2024

Cuando Calenda el sol

Visto 13.607 volte

4

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 13.559 volte

5

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.654 volte

6

Politica

21-03-2024

Tavoli amari

Visto 12.411 volte

7

Cronaca

20-03-2024

I Pfas di casa nostra

Visto 12.152 volte

8

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.048 volte

9

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.277 volte

10

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.208 volte