Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 09-11-2017 17:14
in Attualità | Visto 824 volte
 

Bicicletta Volkspartei

Visita a Bolzano di una delegazione bassanese, con sindaco e vicesindaco di Bassano e sindaco di Cassola. Scopo della trasferta, conoscere le buone pratiche del Comune di Bolzano in tema di mobilità sostenibile

Bicicletta Volkspartei
Hanno voluto la bicicletta e ora devono pedalare. Mi riferisco in particolare al sindaco di Bassano del Grappa Riccardo Poletto e al vicesindaco e assessore (in questo caso) alla Mobilità sostenibile Roberto Campagnolo. I quali sono chiamati ancora per due anni a reggere amministrativamente, assieme agli altri componenti di giunta, le sorti di questa città. E questa mattina, in bici, ci sono saliti davvero.
In buona compagnia: assieme a loro, sulle due ruote, si sono fatti fotografare il ciclista per antonomasia dell'Amministrazione comunale nonché consigliere comunale delegato alla mobilità pedonale e ciclabile Renzo Masolo, l'amministratore unico di SIS Denis Bordignon e alcuni tecnici comunali.
Della delegazione - oltre al comandante del Corpo intercomunale di Polizia locale Emanuele Ruaro - ha fatto parte anche il sindaco di Cassola Aldo Maroso, che in quanto a chilometri in bicicletta può dare la birra a tutti. 16 anni fa, a capo della spedizione ciclistica “Marco Polo 2001” e partendo da Venezia, in bici è arrivato infatti fino in piazza Tienanmen a Pechino.
Questa volta Maroso & C. hanno affrontato (con mezzi a quattro ruote) una trasferta con destinazione molto più vicina: la città di Bolzano.
Qui la delegazione ha incontrato l'assessore all'Ambiente e alla Mobilità del Comune di Bolzano Marialaura Lorenzini e la funzionaria dell'Ufficio Mobilità Brunella Franchini per un confronto conoscitivo sulle buone pratiche messe in atto nel capoluogo dell'Alto Adige nelle politiche per la mobilità sostenibile.
“Il Comune di Bolzano - spiega il sindaco Riccardo Poletto - ha raggiunto negli anni un importante risultato, dato che mediamente il 33% dei cittadini di Bolzano scelgono la bicicletta come mezzo di trasporto. Si tratta di un risultato al quale anche la nostra città può aspirare e la nostra presenza a Bolzano era mirata a vedere e conoscere una serie di interventi che negli anni hanno favorito la mobilità ciclistica, pedonale e il trasporto pubblico, ma soprattutto per capire l'approccio e le modalità operative di un Comune così virtuoso.” “Si è trattato di una mattinata molto utile - conclude il sindaco - e dal confronto sono emerse idee interessanti da realizzare a Bassano in particolare sulla gestione dei parcheggi e delle soste e sui collegamenti della rete ciclabile.”
Come testimoniato da un'altra foto che pubblichiamo in calce, i due sindaci, The Vice e l'amministratore SIS Bordignon il loro giretto in bici sui percorsi ciclabili della civilissima Bozen se lo sono fatto davvero. In giornata il Bicicletta Volkspartei è rientrato a Bassano, dove questa sera c'è consiglio comunale. E lì, da pedalare, ce n'è veramente tanto.

Editoriali

Che tempo che fa

Che tempo che fa

Alessandro Tich | 2 giorni e 14 ore fa

Il "Tich" nervoso Ispirati dalla visita odierna del meteorologo Luca Mercalli in città, facciamo le previsioni del tempo ai componenti della giunta comunale di Bassano del Grappa

Più visti

1

Mission: Impossible

Attualità | Visto 3821 volte

2

E se fosse lui?

Politica | Visto 2012 volte

3

Il Ponte sul fiume Guai

Attualità | Visto 1680 volte

4

Giardini a Bassano

Cronaca | Visto 1489 volte

5

Fin che la barca va

Attualità | Visto 1145 volte

1

Ammesso e non con cesso

Cronaca | Visto 13507 volte

2

Vergogna nazionale

Attualità | Visto 4334 volte

3

Mission: Impossible

Attualità | Visto 3821 volte

4

C'è posto per te

Attualità | Visto 3408 volte

5

Marcia indietro

Attualità | Visto 3313 volte