Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 26-01-2009 02:00
in Attualità | Visto 1.270 volte

Santa Messa "transennata" al Tempio Ossario

Parte della Chiesa danneggiata è off-limits. Garantite per il momento le funzioni religiose

Santa Messa

Transenne al Tempio Ossario: parte della Chiesa è off-limits.

Porte aperte al Tempio Ossario, nonostante i calcinacci e frammenti di intonaco distaccatisi nei giorni scorsi dal soffitto e le infiltrazioni d'acqua emerse davanti all'altare.
Le aree interessate dai danni sono state transennate e escluse al transito con cordoni di sicurezza ma le funzioni religiose, pur nell'emergenza e con disagio per i fedeli, sono state per il momento garantite.
A giorni partiranno i lavori per la manutenzione delle pareti laterali, mentre per il ripristino degli intonaci caduti da 35 metri di altezza bisognerà ancora aspettare.
Il Tempio Ossario è il “grande malato” di Bassano. In estate è prevista la partenza dei lavori definitivi di ristrutturazione, a cura dello Studio Bertacco & Xausa.
Una volta completato l'intervento - per una spesa di un milione di euro suddivisa tra Stato, Regione e Comune - la Chiesa, che conserva i resti di oltre 5mila soldati caduti nella Grande Guerra, sarà ceduta dalla Parrocchia di Santa Maria in Colle al Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti che fa capo al Ministero della Difesa.
Nel frattempo, prima che il Tempio si trasformi in un cantiere, ai parrocchiani non resta che armarsi di pazienza e seguire la Messa dalle postazioni di ripiego.

    Bassanonet TV

    CULT tv

    "Non è invisibile"

    Un virus invisibile ma allo stesso tempo presente nella realtà di tutti i giorni. Marco Chiurato è artista poliedrico, spazia tra performances,...

    Più visti