Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 23-10-2008 08:08
in Attualità | Visto 2.012 volte
 

"Muoversi senza motore"

L'Associazione Culturale Pediatri "J. Da Ponte", presieduta da Mirella Finco, promuove sabato un convegno sulla mobilità di bambini e ragazzi in città

“Muoversi senza motore”. Ovvero come promuovere, tra i bambini e i ragazzi, le giuste abitudini per fare attività all’aria aperta tenendo conto delle difficoltà degli spostamenti nel traffico cittadino e dell’esposizione all’inquinamento dell’aria.
Il problema è stato preso a cuore dall’Associazione Culturale Pediatri “J. Da Ponte” di Bassano che ha promosso sull’argomento un convegno in programma nella mattinata di sabato prossimo 25 ottobre, con inizio alle 9, al Teatro Remondini alla Ss. Trinità. Pediatri, docenti e urbanisti tratteranno l’argomento da diversi punti di vista venendo incontro alle richieste delle famiglie riguardo alla possibilità di usufruire della città con più libertà e sicurezza.
La riflessione della giornata verterà anche sui diversi problemi della mobilità e su un possibile maggiore utilizzo dei percorsi a piedi e in bicicletta per raggiungere le scuole.
“L’iniziativa - ha spiegato in conferenza stampa la dott.ssa Mirella Finco, presidente dell’Associazione Culturale Pediatri “J.Da Ponte” - rientra nel più ampio progetto “Un pediatra per amico” che ha come finalità la promozione della salute globale del bambino.” Durante l’incontro, alcuni esempi di “mobilità senza motore” auspicati per i ragazzi saranno messi in pratica. Tutti i partecipanti che arriveranno in auto saranno accompagnati a piedi dal parcheggio dell’Istituto Scalabrini fino al teatro sede del convegno da ragazzi di classe seconda della Scuola Media Bellavitis.