Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 07-05-2015 08:24
in Politica | Visto 1.444 volte
 

“Le unioni dei Comuni”: serata a Carpanè con Corradin

“Le unioni dei Comuni: nuove prospettive”. Ovvero l’importanza di fare rete tra Comuni e di valorizzare, tutelare e promuovere il territorio.
E' il tema dell'incontro, aperto a tutta la cittadinanza, che si terrà venerdì 8 maggio alle ore 20.45 al Museo del Tabacco presso l'Unione Montana Valbrenta, in Piazza 4 Novembre 15 a Carpanè di San Nazario.
Siederanno al tavolo Antonella Corradin, sindaco di Lusiana, presidente dell’Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni e candidata PD al consiglio Regionale; Luca Ferazzoli, sindaco di Cismon del Grappa e presidente dell’Unione Montana Valbrenta e Luca Strapazzon, laureato in Scienze Politiche con una tesi sul referendum Colceresa del 1980.
“Sono convinta - afferma Antonella Corradin - che ora più che mai sia fondamentale un dialogo serio tra Comuni. Da soli non andremo da nessuna parte: dobbiamo fare squadra, soprattutto per risolvere i tanti problemi della montagna.”
“L’Europa, ad esempio, - prosegue Corradin - è una grande opportunità per il nostro territorio. Le sinergie tra Comuni sono importantissime per riuscire ad accedere ai fondi europei ed è una via da percorrere tutti insieme.”
“La salvaguardia, tutela e messa in sicurezza del territorio - conclude Corradin - è un arduo compito che noi sindaci dobbiamo affrontare tutti i giorni. In questo la Regione innanzitutto deve adottare una politica di prevenzione: no agli interventi solo nel momento dell’emergenza; solo un’efficace attività preventiva e di messa in sicurezza dà risvolti positivi a costi inferiori. Non tralasciamo poi i risvolti sia occupazionali che turistici di un’adeguata tutela del territorio.”