Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 09-05-2014 22:54
in Cronaca | Visto 3.149 volte

Arresto di Enrico Maltauro. Gruppo Maltauro: “Assoluta estraneità dell'impresa”

A seguito dell'arresto dell'imprenditore vicentino Enrico Maltauro, destinatario di provvedimento cautelare assieme ad altre sei persone nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Milano su presunti episodi di corruzione e turbativa d'asta legati all'Expo 2015, riceviamo e pubblichiamo la seguente comunicazione, trasmessa oggi in redazione dal Gruppo Maltauro:

Nota per la stampa

In relazione alla situazione verificatasi in data 8/5/2014 e che ha visto il dott. Enrico Maltauro 
oggetto di provvedimento cautelare, l’Impresa di Costruzioni Giuseppe Maltauro comunica quanto segue.

Il provvedimento è stato emesso esclusivamente a carico del dott. Enrico Maltauro senza esservi alcun coinvolgimento 
di altre figure dell’impresa gruppo né tantomeno dell’Impresa Maltauro medesima. 
Quale immediato atto di autotutela, l’Impresa ha revocato tutte le cariche ed i poteri conferitigli e dato avvio alle procedure 
e verifiche atte a garantire il rispetto ed attuazione dei principi di legalità di cui al sistema preventivo aziendale conforme al D.Lgs 231/2001, adottato sin dal 2003.

L’Impresa Costruzioni Giuseppe Maltauro Spa ribadisce e dichiara la propria assoluta estraneità a qualunque 
implicazione connessa ai fatti emersi alla cronaca e di essere in completa operatività, determinata 
a proseguire i rapporti in essere ed in via di consolidamento.

Pubblicità

Mostra

Più visti