Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Comune di Romano versus zanzara tigre

Pubblicato il 08-08-2012
Visto 2.663 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Sarà una giornata all’insegna della lotta contro la zanzara tigre quella prevista dal Comune di Romano d’Ezzelino per venerdì 10 agosto.
A partire dalle 6 del mattino verrà eseguito un trattamento di disinfestazione adulticida su parchi, impianti sportivi, cimiteri e aree comunali con verde pubblico nelle zone di Romano Capoluogo, San Giacomo, Sacro Cuore e Fellette.
Anche se i prodotti utilizzati sono a basso impatto ambientale, l’Amministrazione consiglia di chiudere le finestre, evitare di stendere la biancheria all’esterno delle abitazioni confinanti con le aree verdi comunali e non portare i bambini ai parchi pubblici per tutta la giornata.

“La disinfestazione è un trattamento straordinario - spiega l’assessore all’Ambiente e all’Ecologia, Ilario Zanon -. La lotta alla zanzara viene effettuata infatti tramite trattamenti di disinfestazione antilarvale su caditoie e fossati pubblici, secondo il calendario stabilito dall’Ulss. E l’appuntamento per il sesto trattamento antilarvale è fissato per il 29 e 30 agosto: in quei due giorni si consiglia ai cittadini di non parcheggiare nelle vicinanze di tombini e caditoie.”
Si terrà nella sala comunale di Romano Capoluogo invece la serata dal titolo “Zanzara tigre: fermiamola!” sempre venerdì 10 agosto alle 20.30. Alla conferenza parteciperanno l’Amministrazione comunale, la dott.ssa Ornella Falco, responsabile dell’ufficio ecologia del Comune di Romano d’Ezzelino, il dott. Maurizio Sforzi, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss n. 3 e Etra spa.
A quei cittadini che si presenteranno con l’Ecocard (in possesso di ogni cittadino in regola con la tassa sui rifiuti) verrà consegnato gratuitamente un blister contenente dieci pastiglie di prodotto biologico antilarvale per il trattamento delle aree private. Usato regolarmente ogni 7- 14 giorni da aprile ad ottobre, l’antilarvale impedisce lo sviluppo delle larve e la successiva nascita degli adulti. Una pastiglia può trattare fino a 50 litri.

Più visti

1

Politica

27-02-2024

Marinweek

Visto 10.032 volte

2

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 10.006 volte

3

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 9.926 volte

4

Attualità

24-02-2024

Un anno di Fulvio

Visto 9.845 volte

5

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 9.823 volte

6

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 9.797 volte

7

Politica

24-02-2024

I Vernillez

Visto 9.690 volte

8

Attualità

26-02-2024

Eau de Toilette

Visto 9.468 volte

9

Politica

23-02-2024

Lista cinica

Visto 9.375 volte

10

Attualità

26-02-2024

DG La7

Visto 9.208 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.689 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.636 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.872 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.680 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.523 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.415 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.353 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.122 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.921 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.858 volte