Pubblicato il 07-04-2011 07:06
in Teatro | Visto 2.209 volte

Amleto inaugura la stagione Centorizzonti 2011

Al Teatro Duse di Asolo venerdì 8 aprile la tragedia shakespeariana nella lettura del Teatro del Lemming

Amleto inaugura la stagione Centorizzonti 2011

compagnia Teatro del Lemming

E’ Amleto a inaugurare Asolo Centorizzonti 2011. A misurarsi con la tragedia shakespeariana la compagnia Teatro del Lemming che prosegue il suo percorso di ricerca e di innovazione. In scena dieci artisti diretti da Massimo Munaro che ha curato anche la drammaturgia del testo. Lo spettacolo indaga il personaggio e il mito di Amleto, “essere” e “non essere” smarrito e tormentato dalla contesa fra il nome del padre e il richiamo affettivo della madre, fra passato aureo e presente decadente, fra ragione e follia. Condannato a vivere in un mondo rovesciato, dove ogni valore è sostituito da una copia e dove ciò che è considerato sacro si riduce a farsa, l’eroe reagisce giocando a rovesciare ogni paradosso. “In Amleto ritroviamo la nostra solitudine ancor prima che di spettatori, di cittadini - affermano gli artisti del Lemming - e se è vero che in una democrazia la regalità dovrebbe appartenere a ciascun cittadino, allora davvero ci sentiamo tutti soli e impotenti come questo principe che non conta nulla. Se Amleto principe lo è, lo è come noi, soltanto in quanto erede di una potenza nobile che ora appare irrimediabilmente corrotta”. In teatro dunque lo spettacolo - quindi l’inganno - che ha ormai completamente invaso insieme al regno di Danimarca il mondo contemporaneo. “E’ proprio quando una crisi si manifesta che il teatro deve rivelarsi nella sua natura destabilizzante di specchio critico del mondo” è scritto nella lettera di un teatro ai teatri italiani nel sito della compagnia www.teatrodellemming.com. I biglietti per il primo spettacolo della stagione sono disponibili in biblioteca di Asolo, ai 30 sportelli del Credito Trevigiano e al Teatro Duse la sera stessa dello spettacolo.

Più visti