Pubblicità

Radici FutureRadici Future
Pubblicato il 06-11-2010 07:08
in Teatro | Visto 3.306 volte

Ornella Muti a teatro

La stagione teatrale di Thiene nelle serate dall’11 al 13 novembre propone“L’ebreo” il debutto teatrale dell’attrice

Ornella Muti a teatro

Ornella Muti

In attesa dell’inizio della stagione teatrale bassanese “I tanti volti del teatro” Thiene offre in cartellone giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13 novembre una tragicommedia che vede il debutto assoluto in teatro di Ornella Muti. Lo spettacolo si intitola “L’ebreo” ed è stato scritto da Gianni Clementi, drammaturgo e maestro nell'uso del romanesco, testo premiato con il SIAE-ETI-AGIS, la regia è di Enrico Maria Lamanna. In scena con l’attrice Emilio Bonucci e Pino Quartullo. La Muti, (Francesca Rivelli il suo vero nome) è stata un’icona italiana della bellezza dall'età di quindici anni, da quando Damiano Damiani la scelse come protagonista del film "La moglie più bella". Nel suo sito trent’anni di filmografia, film leggeri e film d’autore, pagine di cinema italiano. Nel suo esordio sul palcoscenico l’attrice impersona Immacolata, una bella donna che a dispetto del nome è in realtà cinica, avida e calcolatrice. I fatti sono ambientati durante il periodo delle leggi razziali emanate dal regime fascista, ma il testo è attuale, indaga le miserie sempre uguali dell'animo umano.


Pubblicità

MostraCelebrazioni PonteOpera Estate

Più visti