Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Danza

Giorgia Lolli presenta l'esito della sua residenza artistica

Venerdì 14 giugno, a cura del CSC “San Bonaventura”, la prova aperta al pubblico di uno spettacolo che debutterà a B.motion

Pubblicato il 13-06-2024
Visto 3.996 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Venerdì 14 giugno, il CSC-Centro per la Scena Contemporanea “San Bonaventura”, ospiterà nella sua sede (Chiesa dell’ex ospedale) la prova aperta al pubblico dell’ultimo lavoro della danzatrice e coreografa Giorgia Lolli. Lolli, danzatrice e autrice di Reggio Emilia conosciuta a livello internazionale, attualmente è impegnata in una residenza organizzata per portare avanti la sua nuova creazione, che porta il titolo: Eat me. Collaborano con lei l’artista e creatrice svizzera Sophie Claire Annen e il sound designer Sebastian Kurtén.
Si tratta di un progetto che si interroga sul modo in cui il corpo viene osservato, indagando le dinamiche e le politiche dello sguardo. È stato vincitore del bando “DNAppunti Coregrafici 2023”, promosso da Operaestate Festival Veneto insieme a Romaeuropa Festival, Triennale Milano Teatro, Gender Bender International Festival, L'arboreto-Teatro Dimora e dal Centro Nazionale di Produzione della Danza “Virgilio Sieni”, progetto vincitore anche della residenza Boarding Pass Plus Dance 2023 a Dom Utopii (Cracovia), assegnata da Santarcangelo Festival. Eat me debutterà a Operaestate Festival, nella sezione B.Motion, giovedì 29 agosto, e intende rappresentare una riflessione sulla rappresentazione del femminile nelle arti visive, sull’incessante consumo di immagini nei media tradizionali e sulla sessualizzazione del corpo femminile.
Proseguono dunque le residenze artistiche al CSC “San Bonaventura”, che fino al 20 giugno ospita in residenza anche la compagnia Biancofango, che prosegue la ricerca sul progetto Never Young.

a sx Giorgia Lolli (foto di Cosimo Trimboli)

Nel corso dell’anno, lo spazio accoglie artisti e compagnie di livello nazionale e internazionale che trovano a disposizione un luogo e un tempo per portare avanti la loro ricerca. Il pubblico in queste occasioni ha la possibilità di entrare senza schermi nel processo creativo di un artista, e quest’ultimo, attraverso il dialogo con gli spettatori, può trarre spunti, riflessioni e suggerimenti che andranno ad arricchire o eventualmente a modificare il suo lavoro.
L’appuntamento avrà inizio alle ore 18.30. A seguire ci sarà spazio per una conversazione tra l’artista e il pubblico.
L’ingresso è libero fino all’esaurimento dei posti. Per informazioni e dettagli: ufficio Operaestate/CSC tel. 0424524214 o 0424519803.

Più visti

1

Politica

17-07-2024

Green Pass

Visto 9.573 volte

2

Attualità

17-07-2024

Io Vagabondo

Visto 9.077 volte

3

Attualità

15-07-2024

Diamoci un bacino

Visto 8.852 volte

4

Cronaca

17-07-2024

Notizia bomba

Visto 8.806 volte

5

Cronaca

18-07-2024

Un, due, Pré

Visto 6.466 volte

6
7

Musica

15-07-2024

Tra cuore e Diaframma

Visto 3.837 volte

8

Danza

14-07-2024

In Vetrina, la giovane danza d'autore

Visto 3.606 volte

9

Teatro

15-07-2024

Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

Visto 3.445 volte

10

Teatro

17-07-2024

Alle Latitudini di Darwin

Visto 3.370 volte

1

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.774 volte

2

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.760 volte

3

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.592 volte

4

Elezioni 2024

25-06-2024

John Fincgerald Kennedy

Visto 21.728 volte

5

Elezioni 2024

20-06-2024

Pontida degli Alpini

Visto 21.605 volte

6

Elezioni 2024

27-06-2024

Ma Guarda un po’

Visto 21.341 volte

7

Elezioni 2024

20-06-2024

Diritto di proprietà

Visto 21.192 volte

8

Elezioni 2024

25-06-2024

Io sono leggenda

Visto 21.097 volte

9

Elezioni 2024

29-06-2024

Ciak, ripresa

Visto 21.014 volte

10

Elezioni 2024

26-06-2024

Robert De Stino

Visto 20.992 volte