Pubblicità

Pubblicato il 19-05-2021 17:13
in Concorsi | Visto 3.226 volte

Voci Verdi in festa il 29 maggio

Resi noti in un incontro ospitato nel chiostro del museo civico i nomi di vincitori e premiati della 14^ edizione del premio “Voci… Verdi”

Voci Verdi in festa il 29 maggio

un momento della conferenza stampa, al chiostro del museo

Sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa nel chiostro del museo civico di Bassano i risultati della 14^ edizione del premio “Voci… Verdi”, che come di consueto ha visto una numerosa partecipazione di affezionati e di nuovi autori.
Un lungo elenco, quello dei vincitori e dei segnalati nelle otto sezioni del progetto culturale promosso dall’associazione Va’ Pensiero, presieduta da Maria Nives Stevan.
La sezione Poesia (a tema libero), presieduta da Anna Maria Canton, vede vincitrice Tiziana Monari, di Prato, con “La casa delle ortensie azzurre”; secondo premio per Romano Pietro Colonna, di Lavagno (Verona), con “La via delle monache”.
La sezione dedicata ai racconti brevi, sempre a tema libero, presieduta da Giandomenico Cortese, vede premiato Valter Ferrari, di Tortona (Alessandra), autore di “Ombre e incontri”; secondo premio per “Idlib”, di Emil Peruzzo, di Cassola.
Le sezioni analoghe dedicate alle persone detenute, presiedute come quelle letterarie riservate ai ragazzi da Marisa Tottene, hanno premiato per la sezione poesia Rocco Nicola Vitacca, di Laurenzana (Potenza) con la lirica “Oltre ogni muro” e assegnato il secondo premio a Pietro Materi, di Matera, con “Ho parlato”; la sezione riservata ai racconti ha premiato Cosetta Petreni, della Casa Circondariale di Sollicciano (Firenze), già autrice di “Capodanno”, arrivata seconda nel 2020, e vincitrice ora con “Gli inquilini”, seguita da Antonio Papalia, della Casa Circondariale “Due palazzi” di Padova, con “Un complotto ordito dal ricercato”.
L’ampia sezione riservata ai “Giovani”, per le scuole secondarie di primo grado e le primarie ha previsto un tema fisso (l’emozione di un ricordo).
I premiati:
Poesia: 1° premio a Greta Chiriac, del Comprensivo “Padre Gemelli-Pola”, di Torino e 2° premio a Emma Fabia Bellin, studentessa dell’IC2 di Bassano;
Racconto: 1° premio a Soren Viglione, dell’IC di Borgo Veneto (Padova) e 2° premio a Licia Cirillo dell’IC2 di Bassano.
Scuole primarie: primo classificato il racconto di Giorgia Lazzarotto, della 4^A della scuola “A. Canova”; secondo classificato il racconto inviato da Letizia Fabris, della 4^A del plesso “G. Pascoli”.
La sezione “Fumetto”, presieduta da Leonardo Marcato, vede vincitori Emma Lovato davanti a Iman Mansouri, entrambi dell’IC2 di Bassano.
La cerimonia di premiazione sarà ospitata in Villa Ca’ Erizzo-Luca nel pomeriggio di sabato 29 maggio. È già disponibile l’antologia del premio, con i testi e i disegni di premiati e segnalati.

Pubblicità

Mostra

Ultimora

Più visti