Pubblicato il 15-02-2020 09:37
in Corsi | Visto 546 volte

La bellezza del Satyricon

Lunedì 17 febbraio, alla Carteria Tassotti, un corso propone l'incontro ravvicinato con un classico della letteratura e invita a puntare lo zoom su Satyricon, di Petronio

La bellezza del Satyricon

dal Satyricon di Federico Fellini (1969)

Lunedì 17 febbraio, alla Carteria Tassotti, “Orizzonti di carta” rinnova l’appuntamento con gli incontri ravvicinati con un classico della letteratura invitando a puntare lo zoom su Satyricon di Petronio.
Questo capolavoro che arriva da lontano sarà indagato in tre incontri a cadenza settimanale, il lunedì fino al 2 marzo, che portano il titolo: “Vita, miracoli e discendenze del Satyricon di Petronio Arbitro”. Il ciclo di serate sarà tenuto dal critico letterario vicentino Marco Cavalli.
Il primo romanzo moderno della nostra letteratura, un esempio illustre di prosimetro (un componimento misto di prosa e di versi) giunto fino a noi a frammenti, fu scritto dal celebre arbiter elegantiae nel I secolo dopo Cristo, all’epoca di Nerone e di Caligola. «Il Satyricon ci è giunto mutilo e incompleto — ricorda Cavalli — e tuttavia splendido di brio, genialità, magia, gioia di vivere. La cena di Trimalcione ha ispirato tutti i party della letteratura occidentale, dai tè della Mansfield alle feste jazz di Scott Fitzgerald, e continua a deliziarci col racconto dei nostri vizi privati e delle nostre pubbliche virtù». Un cult latino da scoprire e da gustare.
Gli incontri avranno inizio alle ore 20.30. Per informazioni: info@orizzontidicarta.org

Bassanonet TV

CULT tv

"Non è invisibile"

Un virus invisibile ma allo stesso tempo presente nella realtà di tutti i giorni. Marco Chiurato è artista poliedrico, spazia tra performances,...

Più visti