Pubblicato il 01-02-2020 09:14
in Teatro | Visto 572 volte

Pesce d'Aprile: nell'acquario della malattia

Mercoledì 5 febbraio, “Gran Teatro” porterà sul palco del Remondini Pesce d’Aprile, con Cesare Bocci e Tiziana Foschi

Pesce d'Aprile: nell'acquario della malattia

Cesare Bocci e Tiziana Foschi, interpreti di Pesce d'Aprile

Mercoledì 5 febbraio, “Gran Teatro” porterà sul palco del Remondini Pesce d’Aprile, con Cesare Bocci e Tiziana Foschi.
Bocci, noto interprete di Mimì Augello nella serie tv “Il commissario Montalbano”, è autore del libro autobiografico edito da Sperling & Kupfer che ha dato il titolo allo spettacolo. Lo ha scritto insieme a Daniela Spada, sua moglie, protagonista suo malgrado allo scoccare del nuovo millennio di uno scontro improvviso con la malattia che ha ridisegnato, come sempre accade, i rapporti con le persone care e con il mondo. Tiziana Foschi è stata per vent’anni la simpatica componente femminile insieme a Francesca Draghetti della “Premiata Ditta”.
Co-autrice di questa pièce toccante che calca i teatri con successo da tre anni, insieme al marito e a Tiziana Foschi — la regia è dello stesso Bocci, con la supervisione di Peppino Mazzotta — Daniela Spada offre agli spettatori il racconto di un’esperienza di vita intima che ha toccato lei e subito appresso la coppia, lei e il marito.
In scena, un uomo vero e una donna rappresentata che non si sono dati per vinti di fronte a questo colpo del destino, al pesce d’aprile (Aprile il più crudele dei mesi, cantava Thomas Eliot) e alle innumerevoli prove che in questi anni ha piazzato loro davanti, e che hanno continuato a lottare per riconquistare giorno per giorno la propria vita.
Prima dello spettacolo, alle ore 19, nei locali del Color Cafè, la compagnia incontrerà il pubblico nella seconda tappa di Abbecedario 2020, il progetto di avvicinamento al teatro realizzato da Operaestate Festival in collaborazione con Color Teatri. L’ingresso è libero.
Per informazioni e prenotazioni dei biglietti: ufficio spettacolo tel. 0424519819, operaestate@comune.bassano.vi.it

Bassanonet TV

CULT tv

"Non è invisibile"

Un virus invisibile ma allo stesso tempo presente nella realtà di tutti i giorni. Marco Chiurato è artista poliedrico, spazia tra performances,...

Più visti