Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 28-03-2019 08:29
in Incontri | Visto 355 volte
 

Un'altra Italia con la valigia

Sabato 30 marzo, gli “Incontri senza censura” della libreria La Bassanese ospiteranno Mario Giordano

Un'altra Italia con la valigia
Sabato 30 marzo, gli “Incontri senza censura” della libreria La Bassanese ospiteranno Mario Giordano per la presentazione del suo nuovo libro intitolato: L’Italia non è più italiana.
Edita da Mondadori, la pubblicazione fornirà lo spunto per una conversazione sull’attualità e su alcune dilaganti dinamiche socio-economiche che caratterizzano il nostro tempo qui e ora, agli albori del Terzo Millennio, lo sguardo rivolto al Bel Paese, ma che affondano le radici in un passato anche recente caratterizzato da instabilità e politiche poco oculate, senza respiro progettuale.
“Così i nuovi predoni ci stanno rubando il nostro Paese”, recita il sottotitolo, e il giornalista illustra i dati raccolti dall’inchiesta rivolta a evidenziare la preoccupante percentuale di espatrio di capitali e di imprese, un'altra Italia con la valigia in stile "Anni 2000", e l’innesto forzato di internazionalità in quelli che erano i capisaldi dell’economia italiana, a partire dalle piccole aziende fino all’industria pesante, a banche e servizi.
Un esempio efficace, perché didascalico: «La storia più incredibile è quella di Italo Ntv, il treno ad alta velocità, che fin dal nome doveva essere un inno al patriottismo tricolore. A inizio 2012 i proprietari promettevano a gran voce che avrebbero difeso il brand italiano: comfort italiano, poltrone italiane, cibo italiano, film italiani. A inizio 2018 avevano già venduto tutto agli americani. Italo, infatti, oggi è del fondo Usa Global Infrastructure Partners», scrive Giordano nel suo libro: inquietante pensare soprattutto alle agevolazioni di cui l’impresa ha usufruito, in nome della sua “italianità”.
L’incontro avrà inizio alle ore 21 e sarà ospitato nella Galleria Incontri di Largo Corona d’Italia. L’ingresso è libero e gratuito, con precedenza di entrata a chi prenota i posti a sedere al numero telefonico 0424521230 o sul sito della libreria: www.labassanese.com