Pubblicato il 19-03-2012 18:39
in Life & Style | Visto 3.429 volte

Ecocasa, due convegni alla scoperta delle nuove frontiere dell'abitare

Casa Passiva e CasaClima: le “costruzioni intelligenti” protagoniste di due doppi incontri alla fiera sulla casa economica ed ecologica organizzata da Bassano Expo

Ecocasa, due convegni alla scoperta delle nuove frontiere dell'abitare

Mancano ormai pochi giorni al taglio del nastro di “Ecocasa”, la fiera sulla casa economica ed ecologica organizzata dal polo fieristico Bassano Expo e in programma nel padiglione espositivo di via Valsugana a Cassola nei due weekend del 24-25 marzo e 31 marzo -1 aprile 2012.
Oltre a presentare le ultime novità nei campi della bioedilizia, delle energie intelligenti e del costruire ecologico - proposte da una sessantina di espositori distribuiti in 100 stand -, la manifestazione proporrà due importanti incontri di aggiornamento che per due sabati consecutivi accenderanno i riflettori sui nuovi trend della qualità abitativa ed energetica, rivolgendosi sia agli addetti ai lavori che ai consumatori.
Il primo doppio appuntamento è in agenda sabato 24 marzo e sabato 31 marzo, con inizio alle 10.45.
Si tratta del convegno “Edifici a basso consumo energetico e Casa Passiva”, organizzato dallo studio TTS di Borso del Grappa.
L'incontro vuole far conoscere il concetto di edificio a basso consumo energetico e lo standard edilizio Casa Passiva. Saranno illustrate le particolarità di tali edifici, considerando le possibilità di applicazione dello standard costruttivo Casa Passiva alle attuali tecnologie edilizie. Sarà inoltre presentata un'analisi economica relativa sia a nuove costruzioni, sia a recuperi edilizi.
Interverranno come relatori l'arch. Lydia Bossi e Giuseppe Lucadello, rispettivamente progettista certificata e consulente di Casa Passiva.
Il secondo doppio evento è il convegno “Costruire intelligente e benessere abitativo”, organizzato da CasaClima Network Vicenza-Bassano del Grappa e in programma sabato 24 marzo e sabato 31 marzo con inizio alle 15.30.
L'incontro introdurrà i temi dell'efficienza energetica e del costruire intelligente secondo il modello CasaClima, ovvero secondo un approccio qualitativo al processo edilizio, affrontando i temi della sostenibilità energetica a livello globale e delle costruzioni intelligenti. Saranno quindi presentate delle sollecitazioni progettuali dal punto di vista sia della nuova architettura che del recupero e risanamento energetico.
Interverranno i consulenti energetici CasaClima Network geom. Silvano Zanella e arch. Gaia Bollini e l'esperto CasaClima arch. Giulia Zordan.
Accanto al programma convegnistico, Ecocasa proporrà anche eventi di intrattenimento per le famiglie e i bambini.
Entrambe le domeniche 25 marzo e 1 aprile ci saranno intrattenimenti, lungo il percorso espositivo, con il clown Tamburo (domenica 25, micromagia comica e palloncini), il clown Spiedino (il primo aprile, micromagia comica, gag, trucco bimbi) e il mago Alex Fain (entrambe le domeniche, micromagia e illusioni).
Oltre alle nuove tendenze dell'abitare, Ecocasa accenderà i riflettori anche
sull'attualissimo tema della mobilità ecologica con l'esposizione di biciclette, moto e auto elettriche.

Più visti