Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 07-12-2021 18:51
in Manifestazioni | Visto 2.789 volte

I miei primi 50 anni

Nel 2022 “Umoristi a Marostica” festeggerà il suo 50° anniversario. Tema della prossima edizione del celebre concorso internazionale di grafica umoristica: “Memoria”

I miei primi 50 anni

Zoran Jovanović, Umoristi a Marostica, 1970

Corre il tempo, corre, e siccome stiamo parlando di un tema piacevole corre ancora più velocemente. Sembra incredibile ma “Umoristi a Marostica” sta per raggiungere il mezzo secolo di età. Nel 2022 il celebre concorso internazionale di grafica umoristica festeggerà infatti il suo 50° anniversario. Come ogni anno avrà un tema sul quale si dovranno cimentare gli artisti dell’umorismo grafico che invieranno le loro opere da mezzo mondo.
E sarà un tema, letteralmente, da non dimenticare: “Memoria”.
“Quando si raggiunge un traguardo è inevitabile guardarsi indietro, essere consapevoli della strada percorsa, ma solo per andare avanti - spiega l’inossidabile Gruppo Grafico Marosticense, promotore del concorso -. La memoria ci permette di conservare e ritrovare al bisogno i ricordi degli eventi passati, per questo, fin dai tempi più antichi, la memoria è stata celebrata come una delle capacità umane più straordinarie perché è la sola in grado di rendere uomini ed eventi immortali.” “La memoria - aggiungono i promotori - conserva sia le idee sia le immagini, anche quelle più tristi e tragiche e ci permette di creare un ponte tra passato, presente e futuro. In un periodo come questo è ancora più importante ricordare ciò che è accaduto, per superare le difficoltà. Ancora una volta la cultura diventa un pilastro al quale aggrapparsi per ripartire e per tornare a sperare.”Umorismo e riflessione. Il concorso fin dalla sua fondazione ha voluto lanciare un messaggio critico sull’esistenza utilizzando il linguaggio internazionale della grafica, oltre ogni barriera politica, linguistica e culturale. Qualità delle opere e della giuria, libertà delle scelte tematiche e indipendenza da strategie commerciali, ne fanno uno dei concorsi più apprezzati della scena internazionale, che in ogni edizione raccoglie centinaia di opere da ogni angolo del mondo, con la partecipazione di importanti illustratori.
L’edizione numero 50 mira, in particolare, a raccogliere l’eredità di una storia raccontata in in mezzo secolo in punta di matita attraverso le tematiche più diverse (Vizi, Bugie, Diritti, Tempo, Internet, Sfortuna, Anniversari, Pane…) e da illustri nomi, sempre con uno sguardo alla contemporaneità. 
Il concorso “Umoristi a Marostica”, organizzato dal Gruppo Grafico Marosticense in collaborazione con il Comune di Marostica, è aperto a cartoonist, illustratori e grafici di ogni nazionalità. Iscrizioni e invio opere entro il 27 febbraio 2022.
Le opere, cartoons o strips, dovranno essere tassativamente prive di dialoghi o battute. Premiazioni 14 maggio 2022. Esposizione delle opere al Castello Inferiore di Marostica dal 14 maggio al 19 giugno 2022. Premi assegnati: Gran premio internazionale Scacchiera”; Premio speciale “Sandro Carlesso”; Premio speciale “Marco Sartore” e dieci premi “Umoristi a Marostica”.
Informazioni utili su una manifestazione tra le più longeve e internazionalmente riconosciute del nostro territorio. Ma queste cose i veri appassionati di “Umoristi a Marostica” le sanno a Memoria.

Pubblicità

Canova

Più visti