Radici Future 2030
Radici Future 2030

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Morena e la Magna Grecia

Aveva messo in dubbio le eccellenze scolastiche degli istituti calabresi. Ora l'assessore all'Istruzione Morena Martini accetta l'invito a recarsi a Reggio Calabria per studiare di persona il grado di preparazione di docenti e studenti

Pubblicato il 08-08-2011
Visto 3.022 volte

Radici Future 2030

Altro che Abatantuono. A stuzzicare i mai sopiti contrasti tra Nord e Sud ci ha pensato nei giorni scorsi l'assessore all'Istruzione della Provincia di Vicenza Morena Martini, sorpresa dal fatto che un Liceo di Reggio Calabria aspiri alla candidatura di miglior istituto superiore d'Italia, a seguito dei risultati dei suoi studenti, e che la stessa Regione Calabria sforni annualmente il maggior numero di “100 e lode” agli Esami di Maturità.
Come mai tante eccellenze - si è chiesta l'amministratrice rossanese - rispetto al Veneto? Sono troppo severi i nostri insegnanti, o troppo buoni quelli calabresi?
Spinta dal sospetto dei “due pesi e due misure”, la Martini ha quindi ritenuto di approfondire l'eventuale differenza tra i criteri di valutazione dei docenti delle due Regioni e ha chiesto formalmente di poter accedere alle copie dei verbali dei consigli di classe del liceo reggino degli ultimi tre anni.

L'assessore provinciale all'Istruzione Morena Martini: "Missione Scuola" a Reggio Calabria

Più una “provocazione” che un atto istituzionale, ha tenuto poi a precisare.
Ma la cosa, nella città dei Bronzi di Riace, non è passata inosservata. Immediata è stata infatti la replica dell'assessore comunale alla Pubblica Istruzione di Reggio Calabria Vincenzo Nociti che ha invitato la collega vicentina a venire di persona sullo Stretto “per rendersi conto di quanto sia alto il grado di preparazione delle nostre scuole”.
“Ritengo sia giusto - ha spiegato ancora Nociti - tutelare le eccellenze scolastiche della nostra città contro polemiche sterili che nulla hanno a che vedere con l'istruzione e la cultura per cui si caratterizzano i plessi reggini e calabresi.”
Da cui l'affondo dell'amministratore calabrese: “L'esercizio, l'apprendimento, l'applicazione quotidiana - ha dichiarato l'assessore reggino - traggono origine da radici profonde e lontane: da quella culla di civiltà che fu la Magna Grecia, sulla quale sono nate le realtà del Mezzogiorno d'Italia, con riferimento specifico alla Calabria, nella quale hanno trovato i natali filosofi, pensatori e scrittori e per la quale Reggio rappresentò una delle colonie più prolifiche dal punto di vista culturale.”
Come dire: cara Morena, prendi, incarta e porta a casa.
Ma la Martini non è tipo da rigirare la frittata a suo sfavore, e ha colto la palla al balzo accettando di buon grado l'invito del collega calabrese, al quale si è anche aggiunto - nel frattempo - l'invito del presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa.
Nei prossimi mesi, accompagnata dal dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Vicenza Franco Venturella, andrà quindi in visita alle scuole di Reggio Calabria per un viaggio-studio alla scoperta del sistema dell'istruzione locale.
“Vado a imparare - commenta la Martini - e ad approfondire il metodo di insegnamento calabrese, che riesce a diplomare tanti ragazzi con il massimo dei voti. Voglio capire dove sta la differenza con il metodo vicentino, che si impone ai vertici delle graduatorie Invalsi ma sforna centini col contagocce”.
E intanto, dopo tanto clamore sui giornali, l'esponente del Pdl respinge le accuse di pregiudizio, se non di razzismo, tra Nord e Sud.
“Sono orgogliosa di essere veneta - spiega l’assessore vicentino - ma considerando anche il Veneto come parte di un’Italia di cui ho celebrato quest’anno i 150 anni di unità con una spilla tricolore che continuo a sfoggiare con fierezza. Grandi filosofi, pensatori, scienziati, artisti, politici e dirigenti sono nati in tutta Italia. E’ giusto ricordare la Magna Grecia, l’Impero Romano, la Serenissima Repubblica, il Regno di Sardegna, ma non per fare differenze, quanto per esaltare la gloriosa storia d’Italia.”
“Sono certa - continua la Martini - che ci siano studenti intelligenti e insegnanti bravi in tutta Italia. Anzi, con un po’ di sano patriottismo, tendo a credere che i nostri ragazzi siano anche più preparati dei colleghi stranieri, perché riconosco l’ottimo livello del sistema scolastico italiano. Ma è proprio partendo da questi presupposti che mi chiedo come mai in un liceo di Reggio i voti siano alti e in un liceo della provincia di Vicenza, al contrario e solo per fare un esempio, si contino 20 rimandati in storia dell’arte su una classe di 25 alunni.”
“Se è vero, come è vero - conclude la rappresentante di Palazzo Nievo - che i nostri studenti sono parimente bravi (e in un’Italia unita considererei razzista pensarla in maniera diversa), vuol dire che ad essere diversi sono gli insegnanti, o quantomeno il loro metodo di valutazione.”
Il viaggio-studio è in programma per i prossimi mesi, a scuole iniziate, quando la Martini e Venturella potranno entrare in aula e conoscere da vicino la scuola calabrese.
Missione Magna Grecia: Benvenuti al Sud.

Più visti

1

Attualità

30-09-2022

A.RI.A di casa

Visto 7.477 volte

2

Politica

29-09-2022

Bella Ciao

Visto 7.374 volte

3

Politica

26-09-2022

Giorgia on my mind

Visto 6.927 volte

4

Attualità

28-09-2022

Siamo Agri

Visto 6.857 volte

5

Politica

28-09-2022

I Grandi Fratelli

Visto 6.661 volte

6

Attualità

28-09-2022

Canova Caput Mundi

Visto 6.385 volte

7

Attualità

28-09-2022

Lo zio di Darwin

Visto 6.382 volte

8

Attualità

28-09-2022

Parco RAASM, oasi e strumento del “fare impresa”

Visto 6.173 volte

9

Politica

29-09-2022

A onor del Viero

Visto 6.124 volte

10

Attualità

28-09-2022

Collezione Harmony

Visto 6.085 volte

1

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.317 volte

2

Politica

05-09-2022

Marinmoto

Visto 11.035 volte

3

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.448 volte

4

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.145 volte

5

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.651 volte

6

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.622 volte

7

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.535 volte

8

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.501 volte

9

Attualità

30-09-2022

A.RI.A di casa

Visto 7.477 volte

10

Politica

29-09-2022

Bella Ciao

Visto 7.374 volte