Pubblicato il 27-04-2010 21:34
in S.O.S. città | Visto 3.937 volte

Io no spik Inglish

Segnalazioni in centro tradotte in maniera piuttosto “fantasiosa”

Io no spik Inglish

Uno dei cartelli "incriminati"

Riceviamo dal nostro utente D.V. questa segnalazione:

“Buongiorno Signor Sindaco,
Le scrivo dopo aver letto con interesse un articolo riguardante il sistema di videosorveglianza a Bassano.
La cosa mi ha fatto tornare in mente i cartelli gialli sparsi per la città (quello più vicino a Lei è proprio sulla facciata del Municipio che guarda Piazza Libertà), dove sono presenti le vecchie telecamere, in cui si avvisano le persone che circolano per la zona che l'area è videosorvegliata. L’avviso è scritto in Italiano ed in Inglese.
Sono sposato con una insegnante madrelingua Inglese e non Le nascondo come tale cartello abbia scatenato in più riprese l’ilarità mia e quella di molti altri. La traduzione è stata fatta sicuramente servendosi di qualche sistema informatico, peraltro di bassa lega. Il risultato, Le assicuro, è più che esilarante (lo può verificare Lei stesso guardando la foto allegata). Purtroppo quei cartelli fanno "brutta" mostra di sé da alcuni anni ormai.
Nel momento in cui si intende rimodernare il sistema, sarebbe opportuno pensare a sostituire questi cartelli con altri fatti con la dovuta professionalità, in modo tale che i turisti stranieri non ricordino Bassano magari solo per qualche traduzione "maccheronica".
A tal fine mia moglie ed io siamo disponibili ad aiutare l'Amministrazione in maniera assolutamente gratuita per una traduzione in Inglese, qualora ce ne fosse bisogno. Grazie per l’attenzione, cordiali saluti”.

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...