Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

RedazioneRedazione
Bassanonet.it

Attualità

Pedalando dal Brenta al Piave

Presentato in Municipio a Romano d’Ezzelino il progetto della nuova “Ciclopista del Grappa”

Pubblicato il 06-02-2010
Visto 4.326 volte

Pubblicità

Arriva la Pedemontana ciclabile. Un lungo itinerario che dal Brenta porta al Piave direttamente sui pedali. Il percorso, molto simile a quello della ciclopista del Brenta, attraverserà le zone più suggestive del territorio e sarà completamente immerso nel verde. Ieri gli Amministratori di Romano d’Ezzelino, Pove del Grappa e Borso del Grappa hanno siglato ufficialmente il programma che definisce il primo tratto ( undici chilometri e mezzo) della nuova “Ciclopista del Grappa”.
“L’idea è nata a metà dicembre, durante una riunione tra sindaci - ha spiegato l'assessore Massimo Ronchi -. Con i colleghi del trevigiano si è deciso di cominciare i lavori da est. Il Comune di Romano sarà quindi capofila in questa prima fase.”
Il costo indicativo del primo stralcio si aggira intorno ai 5 milioni di euro, ai quali vanno però aggiunte anche le spese per gli espropri. La Regione Veneto dovrebbe finanziare l’opera con un contributo variabile tra il 40 e l’80%. Il resto dovrà essere suddiviso tra i tre comuni interessati.

La firma dell'accordo siglato in Municipio a Romano dai tre Comuni interessati

“La zona del “volo libero” di Borso del Grappa, la bellezza di Valle Santa Felicita, la terra degli ezzelini , il Grappa, Semonzo e le sue risorgive, i colli: sarà un percorso unico, che porterà nel territorio un flusso turistico di notevole valore”, ha sottolineato Ronchi.
“Questo è il frutto di una grande sinergia tra Comuni - ha aggiunto soddisfatta il sindaco di Romano d’Ezzelino, Rossella Olivo -. Insieme, tra amministratori, ci siamo messi a tavolino per un progetto ambizioso che andrà a vantaggio di tutti, al di là dei campanilismi.”
“Sarà a tutti gli effetti una strada per le biciclette, lontana dal traffico e percorribile in totale sicurezza – ha evidenziato il progettista, architetto Camillo Dal Bianco –. Sarà larga tre metri e, dove possibile, verrà affiancata da percorsi pedonali naturalistici. ”
La Ciclopista del Grappa inizierà dal Ponte Canale a Pove, dove l’Enel ha già consentito la costruzione di una seconda passerella vicino a quella esistente. Attraverserà il sottopasso in località Trenti, quindi il sottopasso ferroviario e procederà verso via Cà Moro Lazzaro e via Annibale da Bassano, sbucando a Romano d’Ezzelino in via Carlessi , continuerà verso Valle Santa Felicita e poi a Semonzo, fino al centro di Sant’Eulalia.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 19.420 volte

2

Elezioni 2024

16-06-2024

Ti FdI di me?

Visto 18.765 volte

3

Elezioni 2024

16-06-2024

Marin Le Pen

Visto 18.651 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 18.226 volte

5

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 17.061 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 16.650 volte

7

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 16.348 volte

8

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 16.137 volte

9

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 12.336 volte

10

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 8.941 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.581 volte

2

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.270 volte

3

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.452 volte

4

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 30.741 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.197 volte

6

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 27.100 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.775 volte

8

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 24.661 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 24.100 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.765 volte