Opera Estate
Opera Estate

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Politica

Sogno di una notte di Mezzalira

Elezioni amministrative a Rosà: la lista SìAmo Rosà della Lega candida a sindaco l’assessore comunale uscente Elena Mezzalira. “Una scelta in continuità con l’amministrazione precedente”

Pubblicato il 15-05-2022
Visto 10.607 volte

Opera Estate

Bar vincente non si cambia. Almeno, fino ad oggi, è andata così.
Come accade da un po’ di tempo ogni cinque anni, l’amministrazione comunale uscente di Rosà e il partito della Lega che la esprime da un trentennio (record della Padania) si presentano alla stampa e agli aficionados per la partenza della campagna elettorale sotto il portico esterno sul retro del Caffè Centrale. Con la solita presenza dei pezzi da 90, da 60 e da 30 della Lega locale.
Tra i big che non mancano all’appuntamento, vanno citate in primis le Lanzarin sisters.

Foto Alessandro Tich

La prima, Manuela, potente assessore regionale alla Sanità e al Sociale nonché già sindaco di Rosà per due mandati e già parlamentare. La seconda, Barbara, meno nota della sorella sotto il profilo mediatico ma autentica eminenza grigia della situazione, nella sua veste di segretario politico della Lega di Rosà.
Completa la trinità dei notabili in prima linea l’onorevole leghista e sindaco di Cartigliano Germano Racchella, che conosce bene il terreno vantando nei suoi trascorsi anche l’incarico di segretario-commissario della Lega rosatese.
Tra i pezzi da 90 si staglia immancabilmente anche la figura del sindaco uscente Paolo Bordignon, al suo ultimo mese di governo comunale dopo dieci anni e due mandati consecutivi alla guida dell’amministrazione di piazza della Serenissima. Lascia come sindaco ma non molla l’aspirazione di tornare a Palazzo: Bordignon infatti si ricandida a consigliere come capolista.
Tutti insieme appassionatamente per lanciare la candidatura a sindaco di Elena Mezzalira, 40 anni la prossima settimana, assessore comunale uscente, con delega al Sociale, dell’amministrazione Bordignon. È il sogno di una notte di Mezzalira, per rimanere alle citazioni shakespeariane che oggi (vedasi il mio precedente articolo “Essere o non essere”) mi ispirano particolarmente.
A sostenerla è la lista SìAmo Rosà, che corre con i due simboli dalla Lega-Liga Veneta-Salvini e dalla formazione civica Continuità Bordignon.
“Da trent’anni la Lega amministra Rosà - esordisce all’incontro di presentazione la segretaria Barbara Lanzarin -. È stato un compito impegnativo ma siamo onorati di questa esperienza che ci ha che ci ha visto amministrare e cambiare il volto di questo paese.”
“Paolo Bordignon è stato sindaco per dieci anni e prima ancora assessore e segretario della Lega - continua la Lanzarin’s sister -. Lo ringraziamo per essersi rimesso in gioco come capolista, nel segno della continuità con l’amministrazione precedente. Elena Mezzalira è l’assessore uscente ai Servizi Sociali e anche questa è una scelta in continuità.”
“Siamo un gruppo nuovo al 90% - interviene Paolo Bordignon -. Ringrazio i miei amministratori e i nuovi ingressi che danni stimoli per questa nuova squadra. Ci presentiamo come sempre in punta di piedi, mettendoci a disposizione, consapevoli del percorso fatto.”
“Il gruppo ha scelto Elena - prosegue il sindaco uscente - per il suo percorso amministrativo importante in anni difficili.”
“Per noi è importante saper fare le cose, fare e non parlare - conclude Bordignon -. Il nostro motto è “fatti, non parole” e la gente ce lo riconosce.”
“Grazie alla Lega che da 29 anni, dal 1993, amministra Rosà, ci ha accompagnati e ha fatto crescere un gruppo - sono le parole politiche dell’assessore regionale Manuela Lanzarin -. Negli anni questo gruppo si è aggiornato, ci sono state entrate e uscite, ma è stato sempre presente nel centrare l’obiettivo e capire cosa vuol dire fare amministrazione.”
“Il motto “fatti, non parole” rappresenta quello che siamo - prosegue la Lanzarin regionale -. Fare l’assessore ai Servizi Sociali, come ha fatto Elena Mezzalira, durante la pandemia non è stato facile. Sono stati due anni che ci hanno stremato ed Elena è la più capace di capire di che cosa il nostro Comune ha bisogno.”
La candidata sindaco Elena Mezzalira, l’ultima a parlare, esprime poche ma sintetiche parole. Che il motto “fatti, non parole” faccia già parte del suo DNA?
Ricorda “l’emozione del primo consiglio comunale di insediamento”, presenta e ringrazia i candidati della lista e annuncia, senza scendere nei dettagli, “idee nuove e progetti importanti che andremo a presentare nei prossimi appuntamenti”.
“L’unica cosa che ci spinge a essere qui - è la sua frase che riporto nel mio blocchetto di appunti - è fare qualcosa di importante per Rosà.”
Applausi finali, foto di rito, tradizionale cin-cin di gruppo a base di bollicine.
Ladies and Gentlemen, siamo in campagna elettorale.

Di seguito l’elenco dei candidati della lista SìAmo Rosà (Lega-Liga Veneta-Salvini – Continuità Bordignon) con nome, età, professione e zona di provenienza:

Candidato sindaco:

Elena Mezzalira, commercialista, 40, Rosà

Candidati consiglieri:

Paolo Bordignon, 57, responsabile amministrativo, Travettore
Davide Andreotti, 33, operaio metalmeccanico, Cusinati
Filippo Baggio, 46, responsabile commerciale, Rosà
Caterina Bizzotto, 29, impiegata amministrativa-finanziaria, Rosà
Simone Bizzotto, 53, geometra - libero professionista, Sant’Anna
Ottavio Bononi, 43, impiegato, Rosà
Sara Corazzina, 44, impiegata, San Pietro
Silvia Faggion, 42, impiegata nel pubblico, Rosà Ca’ Dolfin
Chiara Grandotto, 50, impiegata commerciale, Travettore
Roberta Mancino, 46, assistente amministrativo, Rosà
Antonio Marchiorello, 31, operaio metalmeccanico, Cusinati
Gabriele Piotto, 44, artigiano imprenditore, San Pietro
Modesto Poggiana, 68, pensionato, Cusinati
Fortunato Scapin, 56, imprenditore, Rosà nordest
Stefano Simonetto, 36, tecnico specializzato, Rosà
Federica Zonta, 50, responsabile commerciale, Rosà

Più visti

1

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.920 volte

2

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.216 volte

3

Politica

21-06-2022

Mezzalira e cinque euro

Visto 6.890 volte

4

Attualità

21-06-2022

La fiera Franka

Visto 6.433 volte

5

Attualità

22-06-2022

Buona la prima

Visto 6.274 volte

6

Politica

23-06-2022

Dammi il cinque

Visto 5.152 volte

7

Attualità

23-06-2022

Mini Maxi Fest

Visto 4.745 volte

8

Incontri

20-06-2022

Venezia-Tokio: andate e ritorni

Visto 3.388 volte

9

Musica

21-06-2022

Ancora Lucio

Visto 3.107 volte

10

Green Economy

20-06-2022

Campo Largo

Visto 2.785 volte

1

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.104 volte

2

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.495 volte

3

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.920 volte

4

Attualità

30-05-2022

Tornio subito

Visto 7.655 volte

5

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.650 volte

6

Politica

01-06-2022

Rischiatutto

Visto 7.593 volte

7

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.277 volte

8

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.233 volte

9

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.216 volte

10

Cronaca

15-06-2022

Notte di fuoco

Visto 7.080 volte