Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 30-03-2009 21:16
in Attualità | Visto 1.357 volte

“Pronti al Via”

Sabato 4 aprile nel piazzale del Mercato Ortofrutticolo di Bassano, giornata di sensibilizzazione alla guida sicura per gli studenti delle Superiori

“Pronti al Via”

Il manifesto della giornata di prevenzione

“I nostri ragazzi hanno modi di bere anglosassoni”. L'allarme viene lanciato dagli esperti del Ser.T di Bassano. Un modo per dire, con un eufemismo, che molti giovani rispetto al consumo di alcolici ci vanno giù di brutto.
Per continuare l'opera di prevenzione all'abuso di alcol nelle fasce giovanili sabato prossimo, 4 aprile, si svolgerà la seconda “Giornata di sensibilizzazione alla guida sicura” rivolta agli studenti delle scuole superiori e inserita nel più ampio progetto “Pronti al Via”, promosso dalla Regione e da Veneto Sociale con il patrocinio dell'Assessorato ai Servizi alla Persona del Comune di Bassano e in collaborazione con le Autoscuole del territorio bassanese.
Nell'ampio piazzale del Mercato Ortofrutticolo di Bassano, dalle 8.30 alle 12.30, esperti istruttori di guida faranno sperimentare ad alcuni equipaggi di studenti delegati dalle rispettive classi alcune prove di sicurezza al volante: distanza di sicurezza con frenata d'emergenza e spazio di arresto, curve a raggio definito e slalom a più veicoli.
Contemporaneamente, gli operatori del progetto “Pronti al Via”, lo staff del progetto “Blu Runner” - attivo in provincia di Vicenza nel campo prevenzione dei comportamenti a rischio nel mondo del divertimento notturno - e gli agenti della Polizia Locale di Bassano incontreranno gli altri studenti per confrontarsi su temi quali l'alcol e la guida, il consumo di sostanze e la consapevolezza dei rischi con prove su strumenti rilevatori, le sanzioni penali e il rispetto delle norme.
Alla giornata di prevenzione parteciperanno circa 120 studenti degli Istituti Superiori del territorio. “Abbiamo fatto veramente di tutto per dirlo...- recita lo slogan sul manifesto dell'iniziativa -Non fate finta di niente!”.

    Bassanonet TV

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

    L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

    Più visti