Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 18-01-2017 13:20
in Attualità | Visto 1.536 volte
 

Valle Santa Felicita off-limits per brillamento ordigno

L'Amministrazione comunale di Romano d'Ezzelino informa la cittadinanza che nella giornata di venerdì 20 gennaio, dalle ore 7 del mattino fino a cessata esigenza, l'area di Valle Santa Felicita, tra i Comuni di Romano d'Ezzelino e Borso del Grappa, sarà interdetta alla circolazione per il brillamento di un ordigno residuato bellico ad opera degli artificieri del Nucleo E.O.D. del Centro Tecnico Logistico Interforze NBC di Civitavecchia, con il concorso del Comando 2°Reggimento Genio Guastatori di Trento.
In particolare, sarà interdetta e sgomberata l'area compresa nel raggio di 800 metri dal punto di ritrovamento dell'ordigno, nel territorio del Comune di Romano. La zona interdetta, come disposto dalla Prefettura, “dovrà essere interamente sgomberata da persone, cose e animali che possano ricevere danno dall'eventuale esplosione dell'ordigno a presunto caricamento speciale”.
Sarà inoltre sospesa la circolazione nei seguenti sentieri di accesso all'area di brillamento: sentieri n.52 - n.53 - n.54 (in provincia di Vicenza) e sentieri n.70 - n.80 - n.100 (in provincia di Treviso).