Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 15-04-2016 19:49
in Cronaca | Visto 4.664 volte

Tragico schianto sulla A4, muore una donna residente a Bassano

Tamponamento tra cinque veicoli in direzione Milano, all’altezza dello svincolo con la A22 a Verona. Vittima una 39enne di origine venezuelana, alla guida di un'Alfa Romeo 33

Tragico schianto sulla A4, muore una donna residente a Bassano

Foto: Vigili del Fuoco

Un morto e due feriti non gravi: è il bilancio del pauroso tamponamento avvenuto questa mattina alle 9.45 circa sull’Autostrada A4 in direzione Milano, tra i caselli di Verona Sud e Sommacampagna, all’altezza dello svincolo con la A22 del Brennero, in territorio comunale di Verona.
L’incidente ha coinvolto cinque veicoli, quattro autovetture e un mezzo pesante, che hanno violentemente urtato l’uno contro l’altro per un improvviso rallentamento della circolazione, dovuto ad un altro incidente accaduto più avanti. Nello scontro a catena, un’Alfa Romeo 33 - alla cui guida si trovava Fanny Dolci, 39 anni, di origine venezuelana, residente a Bassano del Grappa - è rimasta orribilmente accartocciata.
La donna è rimasta bloccata agli arti inferiori in quello che restava dell’abitacolo. Per liberarla è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, accorsi sul posto con due automezzi (tra cui l’autogru) e sette operatori.
I pompieri, con le cesoie in mano, hanno dovuto compiere a piedi per alcune centinaia di metri l’ultimo tratto dell'autostrada fino alla scena dell’incidente, a causa del traffico paralizzato.
Per Fanny Dolci, purtroppo, non c’è stato nulla da fare: i sanitari del Suem 118, che hanno chiamato anche l’eliambulanza, hanno tentato la rianimazione sul posto ma la donna, a seguito dei traumi subiti, è deceduta.
Altre due persone, che si trovavano a bordo di uno dei cinque veicoli incidentati, una Audi, sono rimaste ferite in modo lieve e trasportate per le cure del caso all’Ospedale.
A seguito del tamponamento è stato chiuso in entrata il casello di Verona Sud. In A4 si sono formate code fino a 6 chilometri, con rallentamenti anche nella tangenziale di Verona. Traffico in tilt, per permettere i soccorsi e lo sgombero della carreggiata, fino a mezzogiorno.
Sul posto, per i rilievi, la Polizia Stradale di Verona Sud.

Più visti