ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 15-04-2016 19:49
in Cronaca | Visto 4.198 volte
 

Tragico schianto sulla A4, muore una donna residente a Bassano

Tamponamento tra cinque veicoli in direzione Milano, all’altezza dello svincolo con la A22 a Verona. Vittima una 39enne di origine venezuelana, alla guida di un'Alfa Romeo 33

Tragico schianto sulla A4, muore una donna residente a Bassano

Foto: Vigili del Fuoco

Un morto e due feriti non gravi: è il bilancio del pauroso tamponamento avvenuto questa mattina alle 9.45 circa sull’Autostrada A4 in direzione Milano, tra i caselli di Verona Sud e Sommacampagna, all’altezza dello svincolo con la A22 del Brennero, in territorio comunale di Verona.
L’incidente ha coinvolto cinque veicoli, quattro autovetture e un mezzo pesante, che hanno violentemente urtato l’uno contro l’altro per un improvviso rallentamento della circolazione, dovuto ad un altro incidente accaduto più avanti. Nello scontro a catena, un’Alfa Romeo 33 - alla cui guida si trovava Fanny Dolci, 39 anni, di origine venezuelana, residente a Bassano del Grappa - è rimasta orribilmente accartocciata.
La donna è rimasta bloccata agli arti inferiori in quello che restava dell’abitacolo. Per liberarla è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, accorsi sul posto con due automezzi (tra cui l’autogru) e sette operatori.
I pompieri, con le cesoie in mano, hanno dovuto compiere a piedi per alcune centinaia di metri l’ultimo tratto dell'autostrada fino alla scena dell’incidente, a causa del traffico paralizzato.
Per Fanny Dolci, purtroppo, non c’è stato nulla da fare: i sanitari del Suem 118, che hanno chiamato anche l’eliambulanza, hanno tentato la rianimazione sul posto ma la donna, a seguito dei traumi subiti, è deceduta.
Altre due persone, che si trovavano a bordo di uno dei cinque veicoli incidentati, una Audi, sono rimaste ferite in modo lieve e trasportate per le cure del caso all’Ospedale.
A seguito del tamponamento è stato chiuso in entrata il casello di Verona Sud. In A4 si sono formate code fino a 6 chilometri, con rallentamenti anche nella tangenziale di Verona. Traffico in tilt, per permettere i soccorsi e lo sgombero della carreggiata, fino a mezzogiorno.
Sul posto, per i rilievi, la Polizia Stradale di Verona Sud.