Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 20-03-2014 21:46
in Cronaca | Visto 2.607 volte

San Zeno di Cassola: Carabinieri sventano furto a negozio di biciclette

Sono ladri di biciclette, ma nulla hanno a che vedere con quelli del film.
Si tratta di malviventi specializzati che prendono di mira i negozi del settore per fare man bassa degli ultimi e costosi modelli di “due ruote”, sia da strada che mountain bike. Sicuramente una banda: e questa volta i malintenzionati hanno preso di mira la Cicli Cavalera in via Marangoni a San Zeno di Cassola, già altre tre volte visitata dai ladri.
La scorsa notte, ignoti hanno infranto alcuni vetri e manomesso un lucchetto dell'azienda, pronti ad entrare in azione. Alcuni residenti della zona, insospettiti dai rumori, hanno però chiamato il 112 dei Carabinieri.
E' piombata sul posto una pattuglia della stazione CC di Romano d'Ezzelino, che ha incrociato il furgone Iveco Daily - successivamente risultato rubato nel Modenese - usato dai ladri per tentare il colpo, il cui conducente ha tentato di dileguarsi, inseguito dai Militari, fermandosi allo stop a poche decine di metri di distanza. L'uomo - presumibilmente il palo della banda - è quindi uscito dall'automezzo, dandosi alla fuga per i campi. I carabinieri hanno continuato ad inseguirlo tra i campi, perdendolo alla fine di vista complice l'oscurità.
Il tempestivo intervento dei CC ha comunque evitato che il furto venisse compiuto: gli altri componenti della gang hanno desistito dal loro intento, dandosi pure alla fuga. Secondo i Carabinieri della Compagnia di Bassano, che indagano sull'episodio, potrebbe trattarsi della stessa banda che ha messo a segno di recente alcuni colpi ai danni di esercizi di vendita e laboratori del comparto ciclistico, tra cui il furto di circa due settimane fa alla ditta Cicli Polar di Rosà.

Pubblicità

Più visti