Opera Estate
Opera Estate

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

Uova contro il tribunale? Il fatto non sussiste

Assolti a Trento gli otto attivisti del Comitato per la salute di Tezze e Bassano, accusati di minacce aggravate e imbrattamento dopo la lettura della sentenza di primo grado del processo Tricom-Pm Galvanica al tribunale di Bassano

Pubblicato il 27-06-2012
Visto 3.018 volte

Opera Estate

Tutti assolti perché il fatto non sussiste. Con questa sentenza si è concluso questa mattina a Trento il processo a carico di otto esponenti del Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro di Tezze sul Brenta di Bassano del Grappa, finiti alla sbarra per l'ipotesi di reato di minacce aggravate e imbrattamento, ovvero per l'accusa di aver reagito con frasi ingiuriose e lancio di uova in direzione del Tribunale di Bassano il 24 maggio del 2011.
In quella data, come si ricorderà, il giudice bassanese Deborah De Stefano aveva emesso la sentenza di primo grado con la quale venivano assolti per la “non sussistenza del fatto” i tre imputati (Paolo Zampierin, Adriano Sgarbossa e Rocco Battistella) finiti a processo con le accuse di omicidio plurimo colposo, lesioni gravissime e omissione di cautele per le morti degli operai alla ex Tricom-PM Galvanica di Tezze sul Brenta.
Alla lettura di quella sentenza era seguita la reazione degli esponenti del Comitato, sfociata nelle accuse nei loro confronti.

24 maggio 2011: la protesta del comitato dopo la sentenza di primo grado del processo Tricom-Pm Galvanica a Bassano (foto Alessandro Tich)

L'assoluzione di oggi nei confronti degli otto attivisti segue di poche settimane la sentenza di appello dello scorso 8 giugno, con la quale la Corte di Appello di Venezia ha condannato i tre rappresentanti dell'ex Tricom-Pm Galvanica a 1 anno e 4 mesi, azzerando così la sentenza di primo grado.
“Nel giro di pochi giorni - commenta il Comitato sul proprio blog - il tribunale di Bassano del Grappa ha ricevuto due smacchi clamorosi, a dimostrazione del fatto che la nomea di "porto delle nebbie" se l'è conquistata a giusta ragione.”

Più visti

1

Attualità

11-08-2022

Il quadro del Caravaggio

Visto 7.054 volte

2

Attualità

11-08-2022

C’era una volta Maria Meccanica

Visto 6.825 volte

3

Politica

12-08-2022

Cantando sotto la pioggia

Visto 6.731 volte

4

Attualità

16-08-2022

Tiramisù

Visto 5.139 volte

5

Imprese

11-08-2022

Latte millesimato

Visto 4.820 volte

6

Attualità

17-08-2022

Bastion Contrario

Visto 3.553 volte

7

Teatro

11-08-2022

Su fazzoletti di terra

Visto 3.509 volte

8

Danza

16-08-2022

B.Motion emoziona in danza

Visto 2.419 volte

9

Politica

18-08-2022

Bassanese per finta

Visto 1.198 volte

1

Attualità

26-07-2022

Il Genius della lampada

Visto 8.590 volte

2

Industria

27-07-2022

Le “Radici Future” crescono con la seconda edizione

Visto 8.537 volte

3

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.310 volte

4

Politica

28-07-2022

Circus Pavan

Visto 7.682 volte

5

Politica

28-07-2022

La Novenovela

Visto 7.350 volte

6

Attualità

19-07-2022

Colpo di Genius

Visto 7.316 volte

7

Attualità

28-07-2022

Parco RAASM, la grande Oasi del territorio

Visto 7.175 volte

8

Cronaca

19-07-2022

Signore delle cime

Visto 7.169 volte

9

Politica

22-07-2022

Lucy in the Sky with Diamonds

Visto 7.066 volte

10

Attualità

11-08-2022

Il quadro del Caravaggio

Visto 7.054 volte