Pubblicato il 19-04-2011 06:38
in Magazine | Visto 1.864 volte

Restyling museale

Iniziano i lavori di trasferimento della Biblioteca civica. I servizi sospesi dal 1 maggio al 24 giugno

Restyling museale

nuova ala espositiva del Museo civico

Restyling in dirittura d’arrivo per i luoghi della cultura bassanese. Siamo tutti consapevoli di quanto sia potente il rapporto relazionale che si instaura tra l’uomo, l’ambiente che lo ospita e gli oggetti in esso contenuti. L’augurio per questi tagli del nastro è che gli sforzi di riprogettazione strutturale siano fuorieri di una nuova vitalità che avvicini ulteriormente la cittadinanza, e soprattutto i giovani, ai nostri centri culturali. Fruibile la nuova ala espositiva del Museo Civico, un bello spazio aperto, volutamente asettico e molto adatto al contemporaneo - le sale stanno ospitando in questi giorni le esposizioni “Aldilà dell'occhio” di Renato Meneghetti e la mostra antologica di Giancarla Frare - ora è il turno dei libri di cambiare casa.
Il comunicato del Comune di Bassano: “La Biblioteca civica sta per iniziare a mettere in atto una serie di operazioni in vista del trasferimento nei nuovi spazi all’interno della nuova ala del Museo Civico, programmato per il mese di giugno. In particolare verranno trasferiti nei nuovi depositi i libri attualmente esistenti nell’attuale sede e nell’archivio storico di via Beata Giovanna, verrà fatto il trasloco di alcuni arredi delle vecchi sale, verranno puliti i locali ed altro ancora.
Tali operazioni interessano gli spazi attualmente adibiti a biblioteca e soprattutto coinvolgono il personale adibito ad erogare il servizio al pubblico, pertanto a partire dal 1 maggio fino al 24 giugno verrà sospesa al pubblico l’erogazione dei seguenti servizi propri della biblioteca e dell’archivio storico: prestito locale, prestito interbibliotecario, consultazione manoscritti, periodici, microfilm, Internet, banche dati varie, archivio storico e apertura al pubblico della sala intitolata ad Oscar Chilesotti, la sala Fasoli rimarrà invece chiusa al pubblico dal 2 al 17 maggio”. Per il sito del Museo aspettiamo sempre, con fiducia.

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti