Canova
Canova

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Associazioni

Fiabe nelle Cave 2010

E’ iniziato a Rubbio il Festival Veneto della fiaba animata: ci terrà compagnia le domeniche fino all’8 agosto

Pubblicato il 19-07-2010
Visto 3.153 volte

Canova

Il Festival Veneto della Fiaba Animata chiamato “Estate alle Cave” è giunto quest’anno felicemente alla decima edizione. La rassegna propone ai bambini e alle famiglie una serie di occasioni di svago e riavvicinamento alla natura oltre che alla cultura popolare con attività ludiche e di riscoperta delle antiche conoscenze: le sue proposte prevedono teatro per bambini, concerti e laboratori. La manifestazione è nata nel 2000 per volontà dell’associazione culturale Zoing!, del Maestro Toni Zarpellon e di alcune autorità del Comune di Conco ed ha riscontrato già dalla prima edizione un successo notevole ed incoraggiante. Gli spettacoli proposti nella Cava Dipinta di Rubbio vengono scelti di anno in anno attraverso un bando di concorso nazionale rivolto a compagnie di teatro per bambini e ragazzi che sono chiamate a rappresentare i loro spettacoli nelle quattro giornate in programma nelle domeniche pomeriggio tra luglio e agosto. Per ogni giornata oltre agli spettacoli, sono previsti una merenda a base di prodotti biologici e quando possibile un laboratorio didattico correlato al tema delle rappresentazioni.
Dopo le “Le birichinate di Pinocchio”, recitata dalla Compagnia Ensemble Vicenza Teatro che ha inaugurato la rassegna, domenica 25 luglio sarà la volta di “Il Circo sul Cuscino” proposto dalla Compagnia Famigliagroup di Vipiteno, Bolzano; domenica 1 agosto saranno in scena “Il brutto anatroccolo” a cura della Compagnia romana Teatri di Luna e “Che meraviglia Alice!” della Compagnia Ossigeno Teatro di Brescia; concluderanno la rassegna domenica 8 agosto gli spettacoli “Eco... balla coi topi”, recitato dalla Compagnia Titania Teatro di Napoli e “La vera storia di Hansel e Gretel” della Compagnia Questa Nave di Marghera. In caso di maltempo gli spettacoli del Festival non avranno luogo.

a sinistra Toni Zarpellon e al centro Paolo Vangelista organizzatore del Festival




Più visti

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 11.961 volte

2

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.257 volte

3

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.045 volte

4

Attualità

20-11-2022

Profumo di Leandro

Visto 6.551 volte

5

Attualità

23-11-2022

Pantani in pista

Visto 6.345 volte

6

Attualità

24-11-2022

Born To Be Wild

Visto 5.027 volte

7

Incontri

20-11-2022

Tra le Arti sorelle

Visto 3.313 volte

8

Musica

24-11-2022

Flaviada con Paolo Conte

Visto 2.690 volte

9

Calcio

20-11-2022

Bassano da rincorsa

Visto 2.055 volte

10

Lavoro

26-11-2022

È sparito il potere d’acquisto

Visto 703 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 11.961 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.379 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.118 volte

4

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.554 volte

5

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.525 volte

6

Attualità

29-10-2022

O mia cara finestra

Visto 7.386 volte

7

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.342 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.269 volte

9

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.257 volte

10

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.045 volte