Marostica
Marostica

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Mostre

Nel segno del Jazz

Sabato 10 settembre, alla Chiesetta dell'Angelo, l'inaugurazione della mostra “Jazz context. Dipinti di Walter Marin”

Pubblicato il 09-09-2016
Visto 3.008 volte

Marostica

La nuova stagione espositiva della Chiesetta dell’Angelo riprenderà sabato 10 settembre, nel segno della pittura… a tempo di jazz, con la mostra “Jazz context. Dipinti di Walter Marin”.
L’appuntamento con l’inaugurazione è fissato alle ore 18, per questa esposizione dedicata all’artista trevigiano appassionato di arti figurative e di musica. L’incontro, a ingresso libero, vedrà la partecipazione di Mauro Baldassarre, autorevole esponente e animatore del “Bocciodromo Jazz Club” di Vicenza, che si esibirà al sax alto.
Walter Marin pone particolare l’attenzione alla valenza del suono, e realizza una felice contaminazione tra suono e pittura, tra suono “dipinto” e vibranti ritratti di strumenti musicali e di musicisti. Le sue opere “sonore” sono interpretate con tonalità a volte violente, a volte smorzate, in questa selezione, il pennello che modula il tratto sul ritmo del grande jazz del secolo scorso. Gli strumenti prediletti del jazz, la tromba, il sax, il clarinetto, il pianoforte, divengono qui soggetti animati dal suono suggerito dalla memoria, o dagli ascolti dei grandi protagonisti della musica jazz (Benny Goodmann, Miles Davis, Bill Evans, Chet Baker, Ornette Coleman, Sonny Rollins).

Walter Marin

Quella di Marin, è una galleria di strumenti e di personaggi esaltante e al contempo struggente, resa con una pittura a volte aggressiva, nello stile dell’espressionismo astratto americano, a volte più sfumata e nostalgica, e inserita sempre su sfondi e ambientazioni che rendono vivi il senso dell’esaltazione, della fatica, delle dure difficoltà che connotano il background in cui questo genere di musica si è formato e affermato.
La mostra “Jazz context”, curata da Flavia Casagranda, rimarrà aperta nella sede espositiva dell’Assessorato alla Cultura dal 10 al 25 settembre, dal venerdì alla domenica, con orario 16 – 20. L’ingresso è libero.

Più visti

1

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.229 volte

2

Politica

09-08-2022

Crash Test

Visto 6.987 volte

3

Attualità

11-08-2022

Il quadro del Caravaggio

Visto 6.957 volte

4

Attualità

11-08-2022

C’era una volta Maria Meccanica

Visto 6.710 volte

5

Politica

12-08-2022

Cantando sotto la pioggia

Visto 6.655 volte

6

Attualità

09-08-2022

Slalom parallelo

Visto 6.570 volte

7

Attualità

09-08-2022

Benvenuti al Sud

Visto 6.306 volte

8

Imprese

11-08-2022

Latte millesimato

Visto 4.778 volte

9

Green Economy

09-08-2022

C’è un insetto nel biscotto

Visto 4.064 volte

10

Teatro

11-08-2022

Su fazzoletti di terra

Visto 3.480 volte

1

Attualità

26-07-2022

Il Genius della lampada

Visto 8.574 volte

2

Industria

27-07-2022

Le “Radici Future” crescono con la seconda edizione

Visto 8.518 volte

3

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.229 volte

4

Politica

28-07-2022

Circus Pavan

Visto 7.651 volte

5

Politica

28-07-2022

La Novenovela

Visto 7.327 volte

6

Attualità

19-07-2022

Colpo di Genius

Visto 7.305 volte

7

Cronaca

19-07-2022

Signore delle cime

Visto 7.154 volte

8

Attualità

28-07-2022

Parco RAASM, la grande Oasi del territorio

Visto 7.141 volte

9

Politica

22-07-2022

Lucy in the Sky with Diamonds

Visto 7.048 volte

10

Politica

30-07-2022

Finché c’è VITA c’è Cunial

Visto 7.013 volte