Pubblicità

Resistere

Pubblicità

Resistere

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Elezioni 2024

Fincantieri

Presentata davanti all’Ospedale di Bassano la lista Finco Sindaco. Finco: “Tendo la mano alla direzione generale perché i sindaci devono essere protagonisti del rilancio della sanità di questo territorio. Sarà il primo pensiero del mio mandato”

Pubblicato il 19-05-2024
Visto 22.335 volte

Pubblicità

Resistere

Fincantieri: quarta e ultima puntata.
La costruzione della compagine a sostegno del candidato sindaco Nicola Finco si conclude con la presentazione ufficiale della quarta lista in coalizione. È quella che porta il suo nome: Finco Sindaco per Bassano.
L’incontro è fissato davanti all’Ospedale di Bassano - e non caso, come poi spiegherà lo stesso Finco -, sul marciapiede esterno della fermata dei bus.

Foto Alessandro Tich

Come tutte le liste che portano il nome dell’aspirante primo cittadino, anche Finco Sindaco è una civica. Ma è una civica che presenta anche qualche innesto politico, con l’amichevole partecipazione di Italia Viva e di Noi Moderati.
E sempre non a caso, sono presenti per l’occasione in veste di supporter alcuni esponenti dei due partiti: la senatrice vicentina di Italia Viva Daniela Sbrollini, l’ex governatore del Friuli-Venezia Giulia ed attuale coordinatore per il Veneto di Noi Moderati Renzo Tondo e il candidato alle europee nella lista di Forza Italia e Noi Moderati per il Partito Popolare Europeo Francesco Coppi.
C’è anche Chiara Senni, coordinatrice provinciale di Noi Moderati, che di professione fa la “controlling manager” di un gruppo del settore alimentare e che in passato, come mi racconta, ha lavorato per Fincantieri Infrastructure.
Al che mi viene spontaneamente di dirle la battuta: “Fincantieri? È per questo che sostiene Finco!”.
Paff! Trovato il titolo per l’articolo.

Ma veniamo innanzitutto al momento obbligatorio dell’annuncio della formazione della squadra.
Come anticipato sabato scorso in conferenza stampa da Gianni Castellan & Friends, 7 candidati in lista provengono dalla sezione bassanese di Italia Viva.
Si tratta dello stesso Gianni Castellan e ancora di Nadia Barbieri, Gaspare Maria Camonico, Cinzia Centin, Denis Foffano, Micaela Grigolo e Giovanni Reginato, quest’ultimo già consigliere comunale e segretario cittadino del PD nei tempi che furono.
Altri due candidati arrivano invece dalle schiere di Noi Moderati: Alberto Cerantola, che è anche il coordinatore cittadino del partito, e Marco Fantinato.
Si aggiungono altre due “vecchie conoscenze”, per quanto ancora giovani.
Il primo è Giovanni Baggio, che le nostre cronache ricordano tra i front-boys (più che front-men) del movimento politico giovanile “Generazione Idea” del 2017.
Il secondo è Mattia Bindella, che sempre nel 2017 aveva messo in atto le clamorose dimissioni da consigliere comunale e da capogruppo di Bassano per Tutti “per divergenze con la maggioranza” e che riappare dopo sette anni nella rinnovata veste di candidato consigliere pro Nicola Finco.
Interpellato dal vostro umile cronista, che non nasconde una certa sorpresa nel vederlo in questo tipo di lista e di coalizione, mi riferisce di avere tagliato già da tempo i ponti con la sinistra “oggi sempre più settaria”.
Completano la squadra dei candidati consiglieri, per 24 nomi in tutto:
Patrizia Bonato, Mara Maria Bressanin, Luca Faccio, Giovanni Feltracco, Patrizia Fietta, Fabio Guidolin, Paolo La Placa, Loredana Lasaponara, Luciano Lenner, Maria Susanna Majewski, Maria Salamone, Matteo Scalas, Margherita Strazzari.
“Tutti profili di altissimo livello, per un progetto innovativo per la città”, afferma il candidato sindaco.

Come ho scritto sopra, la presentazione della quarta e ultima lista in coalizione si svolge davanti all’Ospedale San Bassiano.
È come se Nicola Finco abbia voluto far coincidere questo momento conclusivo degli annunci sulle liste alleate con un “gran finale” sul tema della sanità, a lui ben conosciuto nella sua veste di vicepresidente del consiglio regionale.
“L’idea di fare oggi qui questa conferenza stampa è perché a Bassano questa è la più grande infrastruttura che abbiamo - dichiara infatti -. È il più grande centro servizi di tutto il Bassanese e chi fa il sindaco di Bassano e riveste l’importante ruolo di presidente della Conferenza dei Sindaci deve lavorare a stretto contatto con il direttore generale e con la direzione di questo nosocomio. Non tanto perché il sindaco decida la politica sanitaria, ci mancherebbe, però i sindaci hanno il ruolo di monitorare l’andamento della sanità, soprattutto di un Ospedale così importante.”
“Negli ultimi anni abbiamo assistito a determinati disservizi, dalle liste d’attesa ai cittadini del Distretto 1 obbligati a recarsi presso il Distretto 2 e quindi a Schio o Thiene oppure sull’Altopiano di Asiago per delle visite generali - continua Finco -. Quindi tutta una serie di disservizi anche alla popolazione anziana che hanno creato un certo malumore. Noi vogliamo che l’Ospedale di Bassano del Grappa ritorni ad essere un Ospedale punto di riferimento per tutta l’area e che diventi un punto attrattivo non solo per i pazienti ma anche per i medici.”
“Il mio vuole essere un tendere la mano alla direzione generale perché i sindaci devono essere protagonisti del rilancio della sanità di questo territorio - sono sempre le sue parole -. Quindi sul centro servizi principale di Bassano del Grappa dobbiamo avere veramente un occhio di riguardo e questo sarà il tema principale su cui ci focalizzeremo fin dal primo minuto del nostro mandato.”
“La prima cosa che farò da sindaco - conclude Nicola Finco - sarà incontrare il direttore generale per capire quali sono i punti di forza e di debolezza e per capire come trovare le soluzioni.”
L’incontro era iniziato con Fincantieri, per l’ultima puntata della costruzione della coalizione che lo sostiene.
Finisce con E.R. - Finco in prima linea.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

06-06-2024

Tra valli e Boschi

Visto 18.783 volte

2

Elezioni 2024

06-06-2024

Cinquina e Tombola

Visto 18.768 volte

3

Elezioni 2024

06-06-2024

L’invasione dei Retiniani

Visto 18.313 volte

4

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 18.155 volte

5

Attualità

07-06-2024

3 Sorelle per 3 Resistere

Visto 12.587 volte

6

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 8.345 volte

7

Elezioni 2024

11-06-2024

Sfracelli d’Italia

Visto 7.657 volte

8

Trasporti e Mobilità

06-06-2024

Nuova sede a Lonigo per Bracchi

Visto 6.741 volte

9

Elezioni 2024

11-06-2024

And The Winner Is

Visto 5.439 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Parole in Comune

Visto 5.060 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.243 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 32.437 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 31.969 volte

4

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 29.866 volte

5

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 26.534 volte

6

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.925 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.488 volte

8

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 23.772 volte

9

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 22.335 volte

10

Elezioni 2024

03-06-2024

P.S. I Love You

Visto 22.096 volte