Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Luigi MarcadellaLuigi Marcadella
Giornalista
Bassanonet.it

Concretezza

L’Impero di Toni

È morto ieri a Parigi il filosofo Toni Negri. «Non esistono cattivi maestri. Esistono solo cattivi allievi» scrive Settimo Gottardo, il sindaco che a Padova negli anni Ottanta aveva proposto la strategia della Riconciliazione

Pubblicato il 17-12-2023
Visto 5.301 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

È morto ieri a 90 anni Toni Negri, nella sua casa di Parigi, dove aveva trascorso gran parte della fase finale della sua vita. È stato – tra le tante cose - lo storico leader di Autonomia Operaia, figura centrale che ha fornito in Italia – ma non solo - la base teorica per il tentativo di rivoluzione delle masse che poi si è risolta con la violenza inaudita degli Anni di piombo e della lotta armata.

Professore di Teoria dello Stato all’Università di Padova, nella sua larga produzione scientifica ha scritto saggi che hanno contributo al dibattito accademico, in Europa e negli Stati Uniti, sulle nuove forme del potere politico e sulla globalizzazione. Nel 2002 “Impero. Il nuovo ordine della globalizzazione” e nel 2004 “Moltitudine. Guerra e democrazia nel nuovo ordine imperiale”, per citare le ultime opere forse più note al grande pubblico.

Toni Negri era nato a Padova il primo agosto 1933 ed è stato fra i più importanti teorici della sinistra extraparlamentare e del marxismo operaista


Dalla sua cattedra padovana a Scienze Politiche ha fatto lezione a tanti futuri importanti politici veneti. È stato, per esempio, relatore di tesi del senatore Paolo Giaretta, sindaco Dc di Padova e poi primo segretario regionale del Pd Veneto. Toni Negri è stato professore anche di un altro influente sindaco democristiano di Padova, Settimo Gottardo, il politico che negli anni Ottanta inventò la strategia della Riconciliazione per tentare di trovare qualche spazio di dialogo tra le istituzioni e le frange eversive.

Sul portale Padova24ore.it ha scritto che nel nostro Paese è ormai maturo il tempo per una riflessione profonda rispetto agli anni della violenza politica e dell’eversione.

«Non esistono cattivi maestri. Esistono solo cattivi allievi. Ho conosciuto molti cattivi allievi, anche a Padova, che hanno usato la violenza politica e fisica ed il terrore come strumento di potere e di dominio sugli altri. Questi vanno condannati. Il Toni Negri che ha scritto un grande saggio dal titolo “Impero” e disvelato l’intima violenza razionale del potere va invece studiato. Alla violenza del terrorismo non si risponde con la violenza del giustizialismo ma con la forza di una cultura più elevata e con la rimozione delle ingiustizie sociali che ne sono alla base. In quegli anni, in cui si è accettato che la violenza potesse essere strumento della politica, sono state inferte ferite profonde a Padova ed all’Italia, ed ancora quelle lacerazioni non sono del tutto rimarginate».

«Da Sindaco ho proposto il messaggio della Riconciliazione, non tanto come perdonismo buonista ma come autocritica per le tante vittime del sistema. Troppo facili i processi e la delega ad essi per la responsabilità, che invece deve essere assunta dalla intellighenzia sociale e dalla Politica. (…) I problemi quando ci sono in una società vanno affrontati, riconosciuti e risolti e non repressi».

Più visti

1

Politica

27-02-2024

Marinweek

Visto 10.214 volte

2

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 10.067 volte

3

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 9.994 volte

4

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 9.861 volte

5

Attualità

29-02-2024

Tar Wash

Visto 9.741 volte

6

Attualità

28-02-2024

L’uovo alla C.U.C.

Visto 9.636 volte

7

Attualità

26-02-2024

Eau de Toilette

Visto 9.564 volte

8

Politica

29-02-2024

Giovine e sbadato

Visto 9.548 volte

9

Politica

28-02-2024

Si Salvini chi può

Visto 9.279 volte

10

Attualità

26-02-2024

DG La7

Visto 9.256 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.761 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.774 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.926 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.730 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.583 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.469 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.395 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.164 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.972 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.911 volte