Pubblicità

Radici FutureRadici Future
Pubblicato il 27-08-2010 23:37
in Attualità | Visto 4.149 volte

“Incontri senza censura” 2010

Presentata alla libreria "La Bassanese" la sessione autunnale della rassegna. Temi scottanti e nomi di prestigio per un ciclo di appuntamenti da tutto esaurito. Un servizio su Bassanonet.tv

“Incontri senza censura” 2010

Durante la conferenza stampa di presentazione degli "Incontri senza censura" 2010 lo staff de La Bassanese ha presentato la nuova applicazione (APP) che consente di ricevere su iPhone notizie degli incontri senza la navigazione del sito

L’obiettivo non cambia: affrontare senza stroncature gli argomenti più scomodi che non sempre vengono affrontati dai media in modo del tutto libero ed esaustivo. Dall’attualità alla politica, dall’informazione alla giustizia, dall’economia alla religione e ai grandi misteri di ieri e di oggi.
Un palinsesto quanto mai ricco e originale per la sessione autunnale degli “Incontri senza censura”, ciclo di serate con l’autore proposto dalla libreria “La bassanese” insieme all’omonima associazione culturale.
“Un palinsesto "selvatico" - ha ricordato Marco Bernardi, ideatore della rassegna, nell’ampia intervista rilasciata a bassanonet.tv -. Gli incontri senza censura non hanno legami, etichette politiche e nemmeno patrocini istituzionali per garantire appieno un palinsesto libero, indipendente, selvatico appunto. Con la nuova programmazione autunnale stimiamo di sfiorare le 9.000 presenze in 7 mesi di programmazione, ovvero il 25% in più di tutte le presenze annue dell'unico cinema rimasto nel cuore della città".
Otto gli appuntamenti in calendario, uniti da un unico denominatore: “L’Italia di ieri, l’Italia di oggi, l’Italia che verrà”. Si parte mercoledì 22 settembre con una serata storica: Bassano e i bassanesi durante il primo conflitto mondiale. La vita e le miserie della guerra raccontate senza censura dal prof. Paolo Pozzato e Ruggero dal Molin. Mentre il giornalista Arrigo Petacco esplorerà la Resistenza partigiana nel corso dell’incontro in programma il 24 settembre.
Tra gli altri nomi auterevoli in cartellone: il prof. Silvano Fuso, docente e membro scientifico del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, che parlerà di “Misteri svelati”, apparizioni divine, miracoli, poteri magici e fenomeni paranormali (1 ottobre); con l’ex magistrato Luigi De Magistris ci si occuperà di giustizia, logge massoniche e verità scomode ( 8 ottobre); il giornalista storiografo e scrittore Claudio Rendina accompagnerà il pubblico alla scoperta dei peccati del Vaticano (14 ottobre); Riccardo Iacona, autore e conduttore del programma di informazione “PresaDiretta” approfondirà temi caldi come scuola, lavoro, privatizzazione dell’acqua (21 ottobre); il “predicatore finanziario” Eugenio Benetazzo presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo show “Era il mio Paese”(4 novembre al Teatro Montegrappa di Rosà).
L’ingresso agli incontri è gratuito, ma è caldamente suggerita la prenotazione.
Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.labassanese.it. Mentre i possessori di iPhone, grazie ad una nuova performance tecnologica portata a termine dallo staff de “La Bassanese” e dell’omonima associazione culturale e approvata in questi giorni da Apple, potranno avere gratuitamente tutti gli aggiornamenti in tempo reale degli incontri culturali senza la navigazione del sito.

Pubblicità

Celebrazioni PonteOpera EstateMostra

Più visti