Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Zonta e i suoi Fratelli

Il coordinatore provinciale FdI Mattia Ierardi e il consigliere iscritto a FdI Gianluca Pietrosante si smarcano dal comunicato di FdI Bassano sul “governo del fare” cittadino. “Va presentata una visione complessiva dell’azione amministrativa”

Pubblicato il 20-07-2023
Visto 8.826 volte

Pubblicità

Zonta e i suoi Fratelli.
Non si sono fatte attendere le reazioni al comunicato stampa di ieri del Circolo di Bassano del Grappa di Fratelli d’Italia sul “governo del fare” cittadino.
E la notizia sta nel fatto che le reazioni sono arrivate dall’interno dello stesso partito di cui il circolo presieduto da Nicola Giangregorio fa parte.

Mattia Ierardi e Gianluca Pietrosante

Nel mio articolo di ieri “Zonta al caréo” ho fatto notare che nell’elencare gli interventi realizzati o in corso di realizzazione da parte dell’attuale amministrazione comunale, FdI Bassano si è concentrato solamente sulle opere dell’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Zonta, iscritto al medesimo circolo di Fratelli d’Italia dallo scorso 30 marzo.
Nessun accenno agli interventi di competenza del sindaco Pavan e degli altri componenti della giunta comunale, come pure non è stata messa parola sull’attività sin qui svolta dal consigliere comunale iscritto a FdI Gianluca Pietrosante, che ha presentato mozioni e ordini del giorno in accordo col partito stesso.
Sulla questione evidenziata dal mio articolo ho ricevuto oggi, e pubblico di seguito, una lettera al direttore inviata in redazione dallo stesso Pietrosante.
Sempre in giornata ho raccolto una dichiarazione in merito del coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Mattia Ierardi.
Entrambi si smarcano dal comunicato di FdI Bassano laddove, come afferma Pietrosante, “si annuncia la difesa dell’intera amministrazione comunale, ma si elencano solo le opere
del neo iscritto al partito Andrea Zonta” e nell’opportunità, dichiarata da Ierardi, di presentare invece “una visione complessiva dell’azione amministrativa, evidenziando il lavoro di tutti i componenti di Fratelli d’Italia a Bassano”.

LETTERA AL DIRETTORE DI BASSANONET
DI GIANLUCA PIETROSANTE (FRATELLI D’ITALIA)

Caro direttore,

leggendo l'articolo “Zonta al caréo” e vedendomi menzionato (almeno dalla sua penna...), non posso non intervenire per porre dei chiarimenti, prima di tutto in qualità di consigliere comunale, e, in secondo luogo, da uomo di partito iscritto a Fratelli d'Italia ancora quando non si avevano le percentuali al di sopra dell'attuale doppia cifra.

Il suo occhio clinico ha evidenziato più di una “stortura” in merito al comunicato di cui sopra, storture che sono balzate anche all'occhio del sottoscritto non appena lo ha letto ancor prima che venisse pubblicato: siamo di fronte ad un c.d. principio di contraddizione, dove nel caso in oggetto si annuncia la difesa dell'intera amministrazione comunale, ma si elencano - in vista dei gazebi del partito - solo le opere del neo iscritto al partito Andrea Zonta, col quale - ci tengo a sottolinearlo - mi lega un rapporto di fiducia e di reciproca stima.
Ho allertato il partito, sia prima che dopo la pubblicazione del suddetto comunicato, di porre la massima attenzione e chiarezza in merito alla comunicazione, onde evitare di danneggiare, oltre che il partito stesso, gli iscritti che lo rappresentano in via Matteotti, così da non creare eventuali malumori con i colleghi della maggioranza.
Ciò non è avvenuto e, sicuro della buona fede del circolo, quello che ahimé risalta agli occhi della cittadinanza e della stessa coalizione di centro destra - e anche dell'opinione pubblica - è che così facendo il circolo di Fratelli d'Italia a Bassano sembra dimenticare appositamente proprio chi, negli anni, si è dato da fare nel dare un peso politico a Fratelli d'Italia in città - come lei ha rimarcato-, alimentando così nel dibattito cittadino la polemica relativa alle fatidiche quanto famigerate correnti che purtroppo - e anche naturalmente - esistono in ogni partito: non si tratta di cercare elogi né riconoscimenti, ma semplicemente di fare attenzione a quel che si vuole comunicare, politicamente parlando.
Dunque, voglio ribadire, che si tratta sicuramente di buona fede e non di una dimenticanza voluta, come ho avuto occasione di chiarire con chi di dovere, ribadendo di fare attenzione prossimamente, per il bene del partito che rappresento, visto e considerato che anche altri esponenti di Fratelli d'Italia, ben inseriti nell'organigramma del coordinamento provinciale, mi hanno fatto notare quanto sopra.

Gianluca Pietrosante

DICHIARAZIONE DEL COORDINATORE PROVINCIALE
DI FRATELLI D’ITALIA MATTIA IERARDI

Sono pienamente d’accordo sul fatto che vada presentata una visione complessiva
dell’azione amministrativa, sia sotto il profilo dei Lavori Pubblici ma anche sotto gli aspetti politici, evidenziando il lavoro di tutti i componenti di Fratelli d’Italia a Bassano.
Soprattutto chi è arrivato per primo, quando le percentuali erano “misere”, merita riconoscenza per quello che ha fatto. Così come la merita anche chi è arrivato in tempi migliori.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 22.928 volte

2

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 17.325 volte

3

Elezioni 2024

16-06-2024

Ti FdI di me?

Visto 16.669 volte

4

Elezioni 2024

16-06-2024

Marin Le Pen

Visto 16.565 volte

5

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 16.088 volte

6

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 14.917 volte

7

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 14.552 volte

8

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 14.247 volte

9

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 14.031 volte

10

Attualità

15-06-2024

Demagonia

Visto 9.237 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.554 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 33.051 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.244 volte

4

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.400 volte

5

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 30.711 volte

6

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.167 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 27.073 volte

8

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.754 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 24.068 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.746 volte