Opera Estate
Opera Estate

Rebecca LuisettoRebecca Luisetto
Giornalista
Bassanonet.it

Attualità

CoronaVirus, #ilcommerciononsiferma

I commercianti bassanesi gridano lo slogan per fermare l'allarmismo che li ha messi in ginocchio

Pubblicato il 28-02-2020
Visto 4.780 volte

Opera Estate

Panico. Sembra essere questa la parola ricorrente che delinea la situazione contemporanea, un insieme di paura, disinformazione e semplice, ma letale, ignoranza.

#ILCOMMERCIONONSIFERMA, questo l’hashtag gridato dai commercianti bassanesi, che di fronte al Coronavirus hanno dovuto alzare le difese immunitarie e trovare qualche antibiotico in grado di sconfiggere il nemico. Alberghi, bar, ristoranti e attività di ogni genere hanno visto gli scontrini scendere al loro record storico.

#ILCOMMERCIONONSIFERMA, questo l’hashtag gridato dai commercianti bassanesi


Si ha sempre paura di ciò che non si conosce, quindi come reagire ad una simile piaga? Forse le mascherine non bastano a filtrare il fumo di così tante notizie, cotte e ricotte, da essere state ormai bruciate. Essere chiari, semplici e diretti. L’unica soluzione che può riportare ad un equilibrio. Bassano del Grappa non è una zona rossa e se l’allarmismo nazionale ha fatto tremare i cittadini, sta ora nelle istituzioni rimettere insieme i pezzi di un puzzle che funziona solo grazie al turismo, quello portato dalle bellezze delle nostre piazze ma anche, e soprattutto, dalle imprese. Lo stesso assessore al turismo, Stefania Amodeo, ha confermato l’impegno “a mettere in atto tre interventi. Sul piano politico valuteremo come aiutare gli operatori del turismo; sul piano tecnico il protagonista sarà il marketing e infine dovremo concentrarci sull’incoming estero, comunicando al di fuori dei nostri confini che ci siamo e siamo pronti ad accogliere”.

Gli albergatori sostengono di aver avuto cancellazioni che vanno dall’80 al 100% delle camere, i ristoratori hanno avuto disdette per quasi il 95%, mentre i bar e gli ambulanti sono stati i testimoni di strade deserte. Tasche vuote che ora comunque dovranno provvedere a pagare coloro che sono stati al servizio di un pubblico inesistente. Ma, per ora, non c’è altra soluzione rispetto a quella che da sempre sembra essere la condanna dei veneti, rimboccarsi le maniche e fare in modo che le cose tornino in ordine, lavorando e mantenendo il “baricentro basso”, come quello che permette alla scopa di stare dritta. Non ci serve alcun miracolo, né aspettare 3500 anni, solo avere un po’ di pazienza e abilità. “Usciremo dal pantano, ma per farlo ci serve almeno l’aiuto a non perseverare nell’allarmismo” ha affermato il presidente Lunardi.

Uno starnuto sembra aver reso il nostro territorio simile quello di Hiroshima. Ma il danno è stato fatto, ora sta a noi non fare in modo che il terrorismo psicologico porti anche a rivedere Nagasaki.

Il 15 agosto

Più visti

1

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.198 volte

2

Politica

09-08-2022

Crash Test

Visto 6.976 volte

3

Attualità

11-08-2022

Il quadro del Caravaggio

Visto 6.905 volte

4

Attualità

08-08-2022

Riccardo Cuor di Cestino

Visto 6.718 volte

5

Attualità

11-08-2022

C’era una volta Maria Meccanica

Visto 6.649 volte

6

Attualità

09-08-2022

Slalom parallelo

Visto 6.564 volte

7

Attualità

09-08-2022

Benvenuti al Sud

Visto 6.290 volte

8

Politica

12-08-2022

Cantando sotto la pioggia

Visto 5.710 volte

9

Imprese

11-08-2022

Latte millesimato

Visto 4.751 volte

10

Green Economy

09-08-2022

C’è un insetto nel biscotto

Visto 4.047 volte

1

Attualità

26-07-2022

Il Genius della lampada

Visto 8.570 volte

2

Industria

27-07-2022

Le “Radici Future” crescono con la seconda edizione

Visto 8.516 volte

3

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.198 volte

4

Politica

28-07-2022

Circus Pavan

Visto 7.647 volte

5

Politica

28-07-2022

La Novenovela

Visto 7.323 volte

6

Attualità

19-07-2022

Colpo di Genius

Visto 7.301 volte

7

Cronaca

19-07-2022

Signore delle cime

Visto 7.152 volte

8

Attualità

28-07-2022

Parco RAASM, la grande Oasi del territorio

Visto 7.133 volte

9

Politica

22-07-2022

Lucy in the Sky with Diamonds

Visto 7.043 volte

10

Politica

30-07-2022

Finché c’è VITA c’è Cunial

Visto 7.001 volte