Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

Fuoco sull'Altopiano

Riprese all'alba di oggi le operazioni di spegnimento del pauroso rogo divampato tra il Portule, Cima Bocchetta e Cima Larici. In fiamme 100 ettari di bosco. Altri incendi boschivi a Gallio e a Camporovere

Pubblicato il 29-12-2015
Visto 3.161 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Sono riprese all’alba di oggi le attività di spegnimento del pauroso incendio di bosco divampato ieri tra il massiccio del monte Portule, Cima Larici e Cima Bocchetta sull'Altopiano di Asiago, a 2000 metri circa di altitudine, ai confini col Trentino. Dalle ore 9 stanno operando sull’incendio due Canadair dei vigili del fuoco decollati da Genova e Ciampino, che si riforniscono d’acqua sul lago di Caldonazzo. Circa 100 gli ettari interessati dalle fiamme. Il fronte dell'incendio si è considerevolmente allargato rispetto a ieri, a causa del vento e del terreno molto secco per mancanza di neve.
Sul posto stanno operando anche tre elicotteri, due Trentini e uno della regione Veneto che dal primo mattino hanno contrastato il fronte dell’incendio di cima Larici. In esaurimento il fronte del Portule, dopo aver bruciato gran parte della vegetazione. Controllato dai vigili del fuoco per tutta la notte il fronte di Cima Bocchetta a 1800 metri per impedire che le fiamme scendessero di quota.
Sempre sull'Altopiano, un incendio di sottobosco è stato segnalato alla sala operativa del 115 alle ore 9.30 nella zona di Val di Nos in territorio comunale di Gallio. Sul posto sta operando un modulo incendio boschivo dei pompieri di Asiago. Un’altra segnalazione alle 9.40 della ripresa di un incendio a Roana spento nella serata di ieri a Camporovere, nella zona di Forte Rasta. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco di Schio.

Foto: Vigili del Fuoco comando provinciale di Vicenza

Sulle cause degli incendi al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, compresa l'eventuale origine dolosa.

Più visti

1

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.266 volte

2

Politica

15-04-2024

La sCampagnata

Visto 10.014 volte

3

Attualità

15-04-2024

Tenente Colombo

Visto 10.000 volte

4

Attualità

15-04-2024

A Cortese richiesta

Visto 9.711 volte

5

Politica

16-04-2024

Ex Polo, ex voto

Visto 9.659 volte

6

Il "Tich" nervoso

16-04-2024

Smarrimento Nazionale

Visto 9.606 volte

7

Attualità

14-04-2024

Sul Ponte sventola bandiera bianca

Visto 9.503 volte

8

Attualità

14-04-2024

Genius Guastatori

Visto 9.370 volte

9

Attualità

16-04-2024

Marinweek Senior

Visto 9.095 volte

10

Politica

13-04-2024

Vado al Massimo

Visto 9.027 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.082 volte

2

Politica

22-03-2024

Cuando Calenda el sol

Visto 13.760 volte

3

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.858 volte

4

Politica

21-03-2024

Tavoli amari

Visto 12.550 volte

5

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.297 volte

6

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.422 volte

7

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.357 volte

8

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.335 volte

9

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.266 volte

10

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 10.904 volte