Redazione Redazione
Bassanonet.it

Attualità

Premio “Marostica Città di Fiabe”, giovedì 23 la scadenza

Pubblicato il 22-04-2015
Visto 1.854 volte

Ultimissime ore per presentare il proprio racconto, fiaba o poesia al Premio Marostica Città di Fiabe, il concorso di letteratura per l’infanzia e la preadolescenza, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Marostica.
Scade infatti giovedì 23 aprile, giornata mondiale del libro, il termine di iscrizione al bando di una edizione che si annuncia straordinaria, visto il numero delle adesioni (oltre 200 scrittori da ogni parte d’Italia) al vaglio di una prestigiosa giuria.
In attesa del conteggio finale dei partecipanti, l’Amministrazione ha voluto simbolicamente far coincidere i termini con la giornata mondiale del libro e l’organizzazione di un flash.book.mob, che si svolgerà in Piazza degli Scacchi, a partire dalle 9.30. Aperto a tutti, l’evento consiste nel portare con sé il proprio libro preferito e dopo un segnale convenuto ripetere ad alta voce, con il proprio libro in mano, la frase: “I libri sono come la mente, funzionano solo se li apri”. Dopodichè, ciascuno aprirà il proprio libro e comincerà a leggerlo ad alta voce, in contemporanea a tutti gli altri.

“Sarà un evento spettacolare e molto emozionante - commenta l’assessore alla Cultura Serena Vivian -, ospitato in una delle piazze più belle d’Italia e che corona un Premio prestigioso, con 27 anni di storia e una nuova immagine, che fa di Marostica uno dei centri più interessanti di elaborazione di temi legati alla letteratura per bambini e ragazzi. Rimaniamo in attesa dei dati definitivi e di valutare i testi, ma la visibilità raggiunta dal Premio a livello nazionale e il numero di partecipanti ad oggi ci fanno sperare in risultati entusiasmanti.”
Dedicato alla poetessa e scrittrice marosticense Arpalice Cuman Pertile (1876-1958), questa edizione vanta una giuria di esperti, costituita da nomi importanti del mondo letterario: le docenti universitarie di Letteratura per l’infanzia Donatella Lombello, (presidente) e Marnie Campagnaro (vicepresidente), la scrittrice Beatrice Masini, l’editore Ermanno Detti, la poetessa Maria Giuseppina Quarenghi. Presidente onorario sarà Alessandro Quasimodo, figlio dell’illustre Premio Nobel.
Il concorso, a tema libero, è per testi inediti in lingua italiana, rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni. Per i vincitori di ogni sezione è previsto un premio di 1.000 euro e la pubblicazione dell’opera nella speciale raccolta dedicata al concorso. Informazioni e iscrizioni  su www.marosticacittadifiabe.it.

Più visti

1

Attualità

02-10-2022

La Pedemontana e l’Autonomia

Visto 8.116 volte

2

Attualità

30-09-2022

A.RI.A di casa

Visto 7.610 volte

3

Politica

29-09-2022

Bella Ciao

Visto 7.478 volte

4

Politica

01-10-2022

Calendarizziamo

Visto 6.562 volte

5

Politica

29-09-2022

A onor del Viero

Visto 6.193 volte

6

Cronaca

03-10-2022

La città di Piero

Visto 5.597 volte

8

Attualità

04-10-2022

Egermeister

Visto 3.115 volte

9

Arte

30-09-2022

La forma della bellezza

Visto 3.084 volte

10

Imprese

01-10-2022

La doccia fredda

Visto 2.695 volte

1

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.327 volte

2

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.489 volte

3

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.152 volte

4

Attualità

02-10-2022

La Pedemontana e l’Autonomia

Visto 8.116 volte

5

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.659 volte

6

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.632 volte

7

Attualità

30-09-2022

A.RI.A di casa

Visto 7.610 volte

8

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.546 volte

9

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.510 volte

10

Politica

29-09-2022

Bella Ciao

Visto 7.478 volte