Pubblicità

Pubblicato il 10-02-2011 06:22
in Mostre | Visto 2.440 volte

TWO POINTS (of view)

Fondazione Benzi Zecchini e AsoloArtFilmFestival insieme dal 12 febbraio danno voce al linguaggio dell’arte contemporanea cinese

TWO POINTS (of view)

Da sabato 12 febbraio al 13 marzo, la Fondazione Villa Benzi Zecchini a Caerano San Marco propone TWO POINTS, Taiwan + China contemporary art 2011, una collettiva di artisti provenienti dalle due Cine, Taiwan e Repubblica Popolare Cinese. In mostra, in un manufatto dipanato nelle sale della villa cinquecentesca, il dialogo tra due territori uniti dalla stessa radice culturale, ma con differenti sistemi politici e sociali, two points ancora oggi intrecciati da nodi storici non risolti e uniti da trame e orditi di tipo economico, two points (of view) che si riscoprono attraverso l’arte. Realizzata con il patrocinio della Provincia di Treviso e del Comune di Caerano, in collaborazione con il Credito Trevigiano e l’AsoloArtFilmFestival, la mostra invita a scoprire come il linguaggio dell’arte contemporanea cinese sappia convivere con il suo millenario patrimonio culturale, fondendosi in una stimolante combinazione tra stile classico, moderno e contemporaneo. Dodici gli artisti cinesi protagonisti di TWO POINTS e quaranta le opere in mostra, pitture a olio e installazioni, incisioni e fotografie, calligrafie e video arte, tutti linguaggi che testimoniano le profonde e stressanti trasformazioni dell’attuale società cinese. Curata da Chen Mei Yuan, un’artista che da anni vive e lavora a Treviso, la mostra mette in campo un confronto tra la cultura madre e la sub colture diffusa con forza tra le nuove generazioni a contatto con la globalizzazione. Interessante anche l’approfondimento della cultura cinese contemporanea offerto da AsoloArtFilmFestival www.asolofilmfestival.it che apre il suo straordinario archivio, messo insieme in oltre trent’anni di attività, per proporre due appuntamenti il 24 febbraio e il 10 marzo in cui verrà proposta la proiezione di una selezione di film d’arte e biografie d’artista dedicati al grande paese asiatico, opere realizzate da artisti e registi cinesi. La vernice della mostra sabato 12 febbraio alle ore 18.30. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 15.30 alle 18.30, il sabato e la domenica anche dalle ore 10 alle 12.30, l’ingresso è libero.

Pubblicità

Natale a Bassano

Più visti