Pubblicato il 23-04-2010 03:44
in Mostre | Visto 2.485 volte

Nuovo appuntamento firmato KJOSK!

Venerdì 23 Aprile alle 19.30 ci sarà l’inaugurazione del nuovo progetto, con “Cakes Kill!”, performance degli artisti italiani Ziozioli&Lorenzini.

Nuovo appuntamento firmato KJOSK!

Inaugurazione del Kjosk! il 9 aprile. ph.A.Petrecca

Dopo il successo dell’opening di KJOSK_Public Art Platform, con l’opera dell’artista croato Nemanja Cvijanovic - l’installazione dal titolo “Noi non siamo come Lui” - visibile giorno e notte nella galleria d’arte urbana creata dagli artisti di progettozero+, torna un nuovo appuntamento firmato KJOSK!.
Venerdì 23 Aprile alle 19.30 ci sarà l’inaugurazione del nuovo progetto, con “Cakes Kill!”, performance degli artisti italiani Ziozioli&Lorenzini.
Chiara Zizioli (Brescia,1981) e Alessandro Lorenzini (Verona,1978) vivono e lavorano a Verona, con progetti in Italia e all’estero nell'ambito dell'installazione e degli interventi urbani site-specific.
Con il loro lavoro decontestualizzano e ripropongono parole prese in prestito dalla cultura popolare, dalla pubblicità, dalla strada, iniziando da una riflessione sul luogo in cui intervengono. L'osservatore è invitato a reagire nei confronti di brandelli di realtà che sottolineano la relazione ambigua, irrisolta, tra soggettività e oggettività, tra passione e norma, tra istinto e virtù. Anche a costo di prodursi in malintesi, in fraintendimenti, in "letture" inopportune.

Per il KJOSK! presenteranno un progetto, studiato appositamente per la mostra, dal titolo “Cakes Kill!”, dove il fruitore sarà invitato a confrontarsi con le dinamiche tra l'informazione scritta e la realtà dei fatti. La veridicità di una notizia scritta, il dubbio sull’autenticità di un racconto, la percezione della propria esperienza e del proprio tempo sono alcuni tra i contenuti alla base di “Cakes Kill!”, evocati e non risolti da un singhiozzo narrativo.

L'inaugurazione, con Stra dj set e buffet offerto dal Caffè Museum, si terrà anche in caso di pioggia (nello spazio coperto della piazzetta del Museo).

KJOSK! a cura di progettozero+, è uno spazio urbano per l’arte contemporanea, una galleria d’arte pubblica ricavata da un’ex edicola dei giornali.
Il progetto prevede l’utilizzo di un dispositivo urbano riadattato come spazio espositivo che trasformerà lo spazio pubblico adiacente in una sorta di piattaforma temporanea dedicata ai linguaggi del contemporaneo: luogo di aggregazione socio-culturale che si apre alla città.

Il KJOSK! è posizionato nella piazzetta della nuova ala del Museo Civico di Bassano del Grappa. Si tratta di un’area urbana di recente ristrutturazione, uno spazio pubblico da ri-attivare, che grazie all’apertura della nuova sede museale, potrà divenire un nuovo fulcro culturale della città.

Il KJOSK! ospiterà progetti di arte contemporanea della durata di 15 giorni che saranno inaugurati ogni volta da un evento diverso, ma anche sperimentazioni sonore e reading.

Questi gli artisti invitati per la prima stagione (Aprile – Giugno 2010):
Nemanja Cvijanovic (Croazia)
Dal 09 al 20 Aprile
Chiara Zizioli + Alessandro Lorenzini (Italia)
Dal 23 Aprile al 04 Maggio
Nikola Uzunovski (Macedonia)
Dal 07 al 18 Maggio
Tomislav Brajnovic (Croazia)
Dal 21 Maggio al 04 Giugno

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti